The Amazing Race per terrapiattisti


#1

Non è proprio astronautico come humor, ma penso apprezzerete :stuck_out_tongue_winking_eye: (se no, cancellate pure, no problem)

“Idea: un reality show sul modello di The Amazing Race che segue un gruppo di terrapiattisti che cerca di viaggiare fino all’orlo della terra”


#2

ci scherzate, ed in effetti sarebbe anche divertente, ma ad una conferenza di cosmologia della settimana scorsa ho sentito un relatore affermare che in america secondo alcuni sondaggi pare che poco meno di una persona su 4 ritenga che la terra sia piatta.


#3

vabbeh dài! “un relatore afferma che secondo alcuni sondaggi” non ha alcuna autorevolezza… potresti metterlo prima di qualsiasi frase strampalata


#4

non aveva la pretesa di un commento autorevole infatti, ma solo un warning informale.
La mancanza di senso critico generale e la perdita di fiducia nel mondo scientifico sono fenomeni problematici abbastanza rilevanti della nostra epoca…


#5

C’è da dire che l’americano medio sa ben poco anche di geografia fuori dagli Stati Uniti


#6

Beh, quell’ “americano medio” terrapiattista è poi lo stesso che fa studiare creazionismo ai suoi figli a scuola come fosse scienza, per non parlare del deputato che vota per mettere per legge pi greco = 3 :skull:
Poi i figli danno fuoco a casa perchè buttano la pasta senza l’acqua, e la colpa magari è della scatola che non aveva le istruzioni

A chiunque veda oltre il proprio naso viene da ridere, ma questi fenomeni sono i nostri vicini di casa e il loro voto vale uguale al nostro :angry:


#7

Uomini come questi hanno fatto grandi gli Stati Uniti d’America:

Propulso fino a 500 mt da una cureggiona di vapore come un orchetto del gioco WarHammer 40k.
Alla fine del video il pilota non sembrava in ottimo stato, anche la fortuna ha i suoi limiti.
Complimenti al coraggio, o per meglio dire all’incoscienza.

Lancio dal minuto 24


#8

Tranquillo, sull’ “hanno fatto grande l’America” ero ironico. :wink:


#9

non mi fa ridere, e ritengo che un idiota del genere non necessiti di essere commentato in un forum di appassionati (seri) di spazio e astronautica


#10

Recentemente qui in Francia hanno realizzato un sondaggio sull’adesione alle varie teorie complottiste. Alla domanda:

Il est possible que la Terre soit plate et non pas ronde comme on nous le dit depuis l’école

ovvero e’ possibile che la terra sia piatta e non tonda come ci si dice fin dalla scuola
ha risposto si il 9% degli intervistati… :bookmark_tabs:


#11

Non esageriamo queste assurdità.
E’ fisiologico che in ogni società vi sia una certa percentuale di mentecatti,o di ignoranti disposti a seguire dei mentecatti…ma quanti sono?
Qual’è la percentuale di “terrapiattisti” tra la popolazione del nord America,quanti erano cento anni fa?
Una volta in un rotocalco molto popolare esisteva una rubrica dal titolo “Strano ma vero”.
Strano,ma vero esiste anche della gente che crede che la terra sia piatta.
Personalmente mi preoccupano molto di più altre credenze antiscientifiche(magari per partito preso),tipo quelle che mettono in pericolo la salute dei cittadini.


#12

Ognuno è libero di pensarla come gli pare, ci sono migliaia e migliaia di religioni e ciascuna di esse crede di essere quella “vera”.
Apriamo un post per ciascuna???
:butt:


#13

Sinceramente, non vedo molta differenza… i “terrapiattisti” sono semplicemente complottisti un po’ piu’ complottisti di altri, e nella gran maggioranza dei casi credono ad una miriade di altre teorie complottistiche, dai reptiliani, alle scie chimiche, alla cura del cancro con il bicarbonato! Non credono alla terra piatta per ignoranza, ma per pura convinzione compottista.
Ma voi non li vedete su facebook?? Basta seguire la NASA, e se ne vedono legioni!!


#14

Considera che certi fenomeni sembrano amplificati da internet,e che molti fingono di sostenere certe posizioni per fare i troll e gli anticonformisti.
Comunque,finora finchè un fesso sostiene che la terra e piatta la maggior parte della gente gli ride in faccia.
Non così sui vaccini (purtroppo)…


#15

Carmelo, purtroppo hai centrato il punto.
Per ora, i terrapiattisti non vengono presi in considerazione.
In passato, chi puntava il dito contro i vaccini veniva preso per scemo.

Ho paura del domani :angry:


#16

i dati scientifici inoppugnabili non hanno nulla a che vedere con le credenze religiose.
I teologi moderni hanno imparato a smarcarsi da tempo da un contrasto del genere … sacre scritture (di qualsiasi origine) versus evidenza scientifica, fortunatamente.

Il problema non è la religione e non è l’ignoranza, il problema si configura in un atteggiamento polemico a priori contro qualsiasi conquista scientifica di una certa rilevanza, un efeftto degenere della facilità di reperire informazione (con la i minuscola) in rete… l’uomo sulla luna, la terra piatta, i vaccini ecc… per i vaccini poi subentra anche tutta un’altra serie di fattori, ma il dubbio iniziale origina dalla stessa diffidenza non motivata da considerazioni valide.

Il problema è prendere per il culo questa gente peggiora le cose e generalmente radicalizza le loro posizioni.

Per questo non apprezzo molto fumetti e sfottò anti terrapiattista, tutto qua.


#17

Scoraggiamo fortemente di inziare discussioni di scherno verso complottisti di vario tipo.
Può sembrare una misura draconiana, ma thread come questo, in passato, come ora, sono finiti solo col portare pubblicità a siti e a personaggi improbabili, per poi sofociare in flames su queste pagine.
Discussione chiusa.