Un modello in scala 1:1 del JWS a New York

In occasione del World Science Festival e stato montato al Battery Park di New York un modello scala reale del James Webb Space Telescope.

http://www.youtube.com/watch?v=EbCBeq2Rz9Q

Video time-lapse con i visitatori al parco:

Ho un amico a NewYork e l’ho mandato in spedizione a fare delle foto per conto di ForumAstronautico :slight_smile:

L’amico Lorenzo ha compiuto la missione.
Se siete su Facebook, ringraziatelo che gli fa sicuramente piacere.
http://www.facebook.com/album.php?aid=2056486&id=1044214113&ref=mf

Per chi non è su Facebook, posto le foto anche qui.


04.jpg

Altre


07.jpg

Ancora


12.jpg

13.jpg

e infine.


Molto belle le foto e interessante l’iniziativa Newyorkese! Fa vedere quanto sia grande il satellite!

Mi sorge una domanda il JWST è più grande del HST?

Se n’era già parlato in post specifici, ma credo che questa immagine riassuma bene il tutto

Direi che come specchio non ci sono dubbi! Ma come dimensioni del satellite, intendendo tutto il satellite e non solo lo speccchio? In altre parole è più lungo il JWST o l’HST? Anche se con uno specchio così, forse la mia è una domanda inutile e dalla risposta scontata!

Ho trovato un modello3D di HST googleando i[/i]
Ho costruito al volo JWST posticcio (specchio e sunshield) tanto per fare un raffronto dimensionale e mi viene fuori così.


JWSTvsHST.jpg

1 Mi Piace

Con uno specchio cosi’, le immagini di JWS avrebbero un interessante watermark.
Grazie delle immagini!

Grazie ricky per averci procurato le foto :wink:

A proposito di JWST vs HST la NASA offre una simpatica pagina interattiva:
http://www.nasa.gov/externalflash/webb_hubble/

Uffa quasar, dov’eri ieri notte?!
Se postavi prima, mi risparmiavo la fatica :stuck_out_tongue:

Ditemi se ho capito bene…

http://www.nasa.gov/externalflash/webb_hubble/

…questo nuovo telescopio verrà posto ad una distanza quasi quattro volte superiore della distanza terra-luna?! :fearful:

Hai capito benissimo Exe.

wow pazzesco…e per quale motivo viene posto ad una distanza così notevole? Quali sono i pro e i contro (un contro sarà sicuramente il ritardo di qualche secondo…)

E poi…quale vettore è in gradi di portare quella massa a quella quota?

Ariane 5 :ok_hand:

Il motivo non è la “distanza” in quanto tale, ma piuttosto la particolare zona dello spazio in cui gli effetti dinamici dei corpi principali di riferimento (Terra e Sole in questo caso) si equivalgono, cosa che garantisce particolari tipologie di traiettorie senza un corpo massivo centrale ma comunque percorribili in maniera non forzata e con minime perturbazioni (da cui minime correzioni).

Porsi nelle vicinanze di L2 vuol dire avere a disposizione un ambiente in cui potere avere i pannelli solari in direzione pseudo-fissa, un assetto controllabile con coppie molto basse, un ambiente orbitale pulito e perfetto per le osservazioni astronomiche, un’antenna in posizione fissa (a meno di pochi gradi) rispetto alla terra…

Di fatto Ariane sbatterà JWST su una traiettoria di fuga, poi saranno le correzioni della fase di cruise e poi l’inserimento a fare il resto ed a immettere il telescopio in traiettoria halo attorno a L2…