Un po' di Luna


#21

Un Maksutov è una scelta buona ma costosa. Il classico 114 mm o equivalente e una webcam, eventualmente acquistabili usati, possono dare con un basso costo l’esperienza necessaria per apprendere le tecniche di ripresa e scegliere l’eventuale futura attrezzatura.


#22

Confermo quello che dice @amoroso . Una webcam (se vuoi ne ho una che non uso più) e un 114/900 oppure un acromatico da 100/1000 possono essere un inizio low-cost. Io ho cominciato così una decina di anni fa. Oggi ti direi che una montatura pesante e stabile (minimo un HEQ5, meglio una EQ6) e un C8 sono il minimo indispensabile per ottenere buoni risultati, ma arrivi a 1500 € circa acquistando nell’usato. Consiglio che dò a tutti, e non finirò mai di ripetere: ci sono tantissimi circoli di astrofili. Trovano uno, frequentalo, osserva con vari strumenti prima di decidere cosa prendere.


#23

Grazie, grazie e grazie ! Per la webcam sono sicuramente interessato, fammi sapere anche in privato a quanto la metti (così mi faccio un’idea della spesa finale), anche se sicuramente prima è il caso che io riesca a decidermi sul telescopio. Per quanto riguarda la soluzione intorno ai 1500€ quello che vorrei capire è la “scala di soddisfazione” delle varie soluzioni dato che con questa sarebbe “buona”. Insomma se spendo facciamo un 400€ con la soluzione low-cost cosa potenzialmente sono in grado di ottenere ? Immagino foto decenti della luna ma per quanto riguarda i pianeti ? Detta brutalmente (perdonatemi la banalizzazione), facendo finta che aberrazioni, difficoltà data dalla stabilità e tutto il resto non siano prese in esame (fatemi passare l’assurdità), la risoluzione del pianeta ripreso (facciamo Marte, Venere e possibilmente Saturno), ottenuta con una webcam come la tua, quale sarebbe grosso modo ? Lo so è un discorso poco sensato nell’economia complessiva dell’esperienza ma è un dato matematico che posso facilmente comprendere. Oppure, forse ancora più facilmente, hai qualcosa da farmi vedere realizzato con l’attrezzatura “base” con cui hai cominciato ? Temo però di starvi annoiando, nel caso fatemelo sapere.


#24

Se posso aggiungere la mia, con una semplice macchina fotografica zoom ottico 40X mirrorless da 200 euro ho fatto una foto come questa di sotto (questa è una versione leggera, la foto originale ha qualche mega in più e qualche dettaglio in più). Non sono belle come quelle di IK10DO, ma sono molto più economiche, facile da fare e vedi praticamente tutti i crateri al terminatore nel corso di un mese, man mano che il terminatore si muove. Non si riescono a fotografare i pianeti, ma un collega con una semplice macchina fotografica più cara ha fotografato i satelliti di Giove.


#25

Diciamo che l’unico tentativo che ho fatto con ottiche fotografiche ha portato a questo risultato. Vorrei riuscire ad andare decisamente oltre.


#26

Oppure questa dell’eclissi del 20 Marzo 2015 (con mezzi di fortuna … leggi filtro da saldatore :joy:).


#27

Per la mia posso dire di non pensare a ottiche fotografiche. non sono pensate per quello e costano cifre veramente elevate. ottenere focali lunghe (800 mm e oltre) richiede l’uso di un moltiplicatore e di una lente che di loro passano i 1000€, su una APS-C, su una FF almeno il triplo. Per la parte astro seguo i consigli degli altri a cui peraltro io stesso ho chiesto consigli.


#28

Grazie anche a te. Io sto cercando online da giorni ma continuo ad avere grossissime difficoltà a fare una scelta. Su Amazon vedo che i 114/1000 sono in effetti molto economici ma poi vedo le foto fatte dagli acquirenti e non riesco a capire se è il telescopio ad avere grossi limiti o i proprietari … Io vorrei stare su un budget intorno ai 350€, che mi consigliate voi che avete esperienza ?


#29

Buongiorno, controlla anche il sito https://www.teleskop-express.de/shop/ che è molto valido.
Dovrebbe esserci anche il [dot]it.