Veicoli spaziali di tipo logistico


#1

Il recente post sulle differenze tra la Soyuz e la sua controparte da trasporto Progress, mi ha “stuzzicato” ed ecco qui a voi - in un’unica immagine - tutti i veicoli spaziali logistici presenti, passati e futuri.



#2

Grazie Peppe, il confronto rende fra l’altro l’idea delle dimensioni del TKS che è meno conosciuto.


#3

Confesso che sono andata a cercarmi il TKS :stuck_out_tongue_winking_eye:


#4

Grazie Paolo, in realtà il TKS (Транспортный корабль снабжения, veicolo spaziale da trasporto e rifornimento) nato nell’ambito del programma militare Almaz per volontà del grande progettista Vladimir Chelomey, è davvero il meno conosciuto ma di gran lunga il più importante.
Il TKS era diviso in due parti: la capsula di rientro triposto TKS-VA (posta dietro) ed il veicolo logistico FGB (posto davanti), in particolare lo FGB è all’origine di tutti i moduli di espansione della stazione spaziale Mir nonché dell’attuale Zarya FGB della ISS.


#5

Vedi Isa, i miei disegni hanno proprio questo scopo: stimolare gli appassionati a cercare informazioni.


#6

Grazie archipeppe!! confronto utilissimo!


#7

Bellissimo Peppe!
Una tavola favolosa.


#8

Molte grazie per questa tavola Peppe, molto bella come sempre!


#9

Grazie Beppe!
Il disegno invece a me ha fatto capire realmente quanto era grosso ATV (e la controparte giapponese).
Davvero una bella macchina :ok_hand:


#10

Con l’ATV ho un “debito di cuore” dal momento che ho rappresentato proprio lo ATV-2 “Johannes Kepler” a cui ero stato assegnato l’anno trascorso presso l’ATV-CC (Control Centre presso il CNES di Tolosa) in qualità di Training Manager.
Dal momento che, per una serie di scelte editoriali della Quarto, proprio l’ATV era stato “tralasciato” dalle 100 schede che compongono il libro Spacecraft mi sembrava giusto dedicare un trittico al “mio” ATV…


#11

Grande tavola, al solito
Sopratutto si nota la trozzatura della zona doping di ATV rispetto alle controparti che approdano nella parte Non russa. di ISS