Virgin Galactic: procede programma SpaceShipTwo

Con la scelta del motore Pratt & Whitney Canada PW308 compie un ulteriore passo avanti il progetto di Sir Richard Branson per il volo passeggeri suborbitale. La decisione è stata annunciata da The Spaceship Company, la joint venture di Scaled Composites e Virgin Galactic che sta costruendo il velivolo madre White Knight II. WK2 è destinato a portare alla quota di distacco, attorno ai 50.000 piedi, la navetta passeggeri SpaceShipTwo, derivata da quello SpaceShipOne che ha permesso a Burt Rutan di conquistare l’X-Prize per il primo veicolo privato a raggiungere lo spazio. Virgin Galactic sarà il cliente di lancio ed ha ordinato 5 navette SS2 con opzioni per sette altri launch aircraft WK2. Il primo volo del composito è previsto per l’anno prossimo.
http://www.dedalonews.it/it/index.php/07/2007/virgin-galactic-procede-programma-spaceshiptwo/

Qui il video della presentazione in data 24 gennaio 2008:
http://lescienze.espresso.repubblica.it/multimedia/home/1561000
Il costo di un viaggio dovrebbe aggirarsi intorno ai 200.000 dollari e la sperimentazione dovrebbe partire entro la fine del 2008.

Mi auguro per loro una buona riuscita, almeno vedremo ancora un mezzo riutilizzabile da e per lo spazio!

Ne abbiamo parlato qui: :wink:
http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=5736.0