ForumAstronautico.it

Mars Odyssey in safe mode

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ArTaX

  • *
  • 1.523
  • Socio ISAA n13
Mars Odyssey in safe mode
« il: Dom 17/06/2012, 12:01 »
Mars Odyssey è entrata in safe mode lo scorso 8 Giugno, a seguito di alcune letture anomale in una delle sue tre ruote di reazione. Analisi da terra hanno in seguito evidenziato un guasto alla ruota in questione. È stato provato un tentativo di forzare la ruota, dando massima corrente per circa 3 minuti, per cercare di sbloccarla. Il tentativo non ha dato gli esiti sperati.

Le ruote di reazione vengono utilizzate per controllare l'assetto della sonda. Per un controllo a 3 assi servono 3 ruote di reazione, poste perpendicolarmente tra loro. E' presente una ruota di backup, proprio per sostituire un'eventuale ruota guasta, inclinata in modo da generare una coppia su ciascuno dei 3 assi. In caso di ulteriori guasti, il controllo di assetto può essere realizzato con i thrusters, a spese di un maggiore consumo di propellente e una peggiore precisione.

Lo scorso 12 Giugno è stata testata la ruota di backup, che non era mai stata attivata dai test precedenti al lancio, avvenuto il 7 Aprile 2001.
Il test ha dato esiti positivi, quindi molto probabilmente l'operatività della sonda può tornare ai livelli nominali.

Lanciata il 7 Aprile 2001, Mars Odyssey ha raggiunto Marte 6 mesi dopo, entrando in orbita tramite aerobraking. Con più di 10 anni di attività, Mars Odyssey detiene il record di operatività per una sonda marziana. Oltre per l'osservazione scientifica, Mars Odyssey viene utilizzata come link radio per le missioni sulla superficie di Marte.
« Ultima modifica: Lun 18/06/2012, 14:20 da ArTaX »
Un esperto è un uomo che ha fatto tutti gli errori che è possibile compiere in un campo molto ristretto. Niels Bohr


Online Exelion

  • *
  • 1.686
Re:Mars Odissey in safe mode
« Risposta #1 il: Dom 17/06/2012, 19:58 »
uhm, ma la differenza tra le ruote di reazione (prima volta che ne sento parlare) e un sistema basato su giroscopi?
<Socio ISAA n. 000058> - <LEGO ISS>

Offline Paolo

  • *
  • 2.291
    • http://utenti.lycos.it/paoloulivi
Re:Mars Odissey in safe mode
« Risposta #2 il: Dom 17/06/2012, 20:09 »
le ruote sono giroscopi. si tratta di un sistema che sfrutta il fatto che accelerando o frenando un giroscopio si genera una coppia attorno ad un asse perpendicolare a quello di rotazione

Offline ArTaX

  • *
  • 1.523
  • Socio ISAA n13
Re:Mars Odissey in safe mode
« Risposta #3 il: Lun 18/06/2012, 00:07 »
le ruote sono giroscopi. si tratta di un sistema che sfrutta il fatto che accelerando o frenando un giroscopio si genera una coppia attorno ad un asse perpendicolare a quello di rotazione
Le ruote di reazione sono giroscopi, ma il loro funzionamento non sfrutta l'effetto giroscopico. L'effetto giroscopico si ha quando una coppia agisce in direzione perpendicolare all'asse di rotazione e, per conservazione del momento angolare, il giroscopio tende a ruotare in una terza direzione, perpendicolare alle prime due.
Nelle ruote di reazione si sfrutta in altro modo la conservazione del momento angolare totale: molto più semplicemente, tramite una coppia la ruota di reazione viene accelerata/frenata e il satellite ruota in direzione opposta alla coppia.
Un esperto è un uomo che ha fatto tutti gli errori che è possibile compiere in un campo molto ristretto. Niels Bohr


Offline Paolo

  • *
  • 2.291
    • http://utenti.lycos.it/paoloulivi
Re:Mars Odissey in safe mode
« Risposta #4 il: Lun 18/06/2012, 07:07 »
hai ragione, ho scritto una stupidaggine...

Offline Buzz

  • Beam me down, EDRS!
  • *
  • 7.499
    • EDRS Space Data Highway
Re:Mars Odyssey in safe mode
« Risposta #5 il: Lun 18/06/2012, 15:25 »
Sarebbe interessante capire se la ruota era ferma quando si è rotta o se era in funzione. Perchè se stava ruotando e ha smesso di funzionare (e quindi ha lentamente smesso di ruotare) questo ha probabilmente consumato un po' di propellente per contrastare il momento dato dalla frenata della ruota.
A meno che non abbiano lasciato ruotare il satellite su se stesso finchè non hanno attivato la ruota di backup
Par l’espace, l’univers me comprend et m’engloutit comme un point; par la pensée, je le comprends. (Blaise Pascal).
An age is called Dark not because the light fails to shine, but because people refuse to see it. (James Michener)

Re:Mars Odyssey in safe mode
« Risposta #6 il: Mer 25/07/2012, 16:11 »
Buone News!

Fonte http://www.nasa.gov/mission_pages/odyssey/odyssey20120724.html

Mars Odissey è riuscita a regolare la sua posizione orbitale per essere in una posizione migliore al momento dello sbarco su Marte del rover Curiosity.

Durante lo sbarco del MSL, la Terra sarà al di sotto dell'orizzonte marziano dal punto di vista dello Skycrane discendente; Odyssey farà perciò da ponte radio per consentire la triangolazione del segnale in tempo reale.

NASA aveva riferito precedentemente che Odyssey era entrata in modalità provvisoria l'11 luglio. Questa situazione avrebbe colpito le previste operazioni di comunicazione, ma non di atterraggio del rover. Senza una manovra di riposizionamento, Odyssey sarebbe arrivato sopra l'area di atterraggio del Curiosity circa due minuti dopo.

Ieri 24 Luglio un impulso dei truster di manovra di Odissey della durata di circa sei secondi ha dato una "gomitata" al satellite marziano, anticipando di circa sei minuti la sua orbita. Odyssey ora sta funzionando normalmente, e la trasmissione a Terra dello sbarco di Curiosity è prevista verso le ore 22:31 PDT (Pacific Daylight Time ) del giorno 5 agosto (6 agosto ore 7:31 in italia).

"Le informazioni che stiamo ricevendo indicano la manovra è stata completata come previsto", ha dichiarato il Mars Odyssey Project Manager Gaylon McSmith, NASA Jet Propulsion Laboratory, Pasadena, in California. "Odyssey ha lavorato su Marte più di ogni altra sonda, quindi è opportuno che essa abbia un ruolo speciale nel sostenere l'ultimo arrivato ".

Anche altri due orbiters, il NASA Mars Reconnaissance Orbiter e il Mars Express, saranno in grado di ricevere trasmissioni radio dal Mars Science Laboratory durante la discesa; tuttavia questi non sono tecnicamente in grado di inoltrare subito l'informazione, come può fare solo l'Odyssey.

Odyssey è arrivato su Marte nel 2001. Oltre a condurre proprie osservazioni scientifiche, è servito come relè di comunicazione per i rover Spirit e Opportunity e il lander Phoenix. La NASA prevede di utilizzare ancora Mars Odyssey e Mars Reconnaissance Orbiter come relè di comunicazione durante i primi due anni di missione su Marte di MSL-Curiosity.

Per più informazioni sulla missione Mars Odyssey, visitare il sito http://www.nasa.gov/mission_pages/odyssey/index.html e http://mars.jpl.nasa.gov/odyssey .

Resta solo da capire come hanno fatto a sistemare la ruota di reazione.
« Ultima modifica: Mer 25/07/2012, 16:13 da Astro_Livio »
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)

Re:Mars Odyssey in safe mode
« Risposta #7 il: Mer 25/07/2012, 16:20 »
Resta solo da capire come hanno fatto a sistemare la ruota di reazione.

Ah, ecco qui http://www.nasa.gov/mission_pages/odyssey/odyssey20120713.html

La ruota di reazione non si é guastata; é stata la manovra fatta per puntare Odissey verso il suolo di marte che l'ha sovraccaricata, mandando il sistema in autoprotezione.
Detto così é facile...  :death:
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)