Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

Interstellar

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Astra

Re:Interstellar
« Risposta #40 il: Ven 07/11/2014, 21:06 »
Simulazione di quasi assenza di gravità: the one leg move. :D
The important thing is not to stop questioning; curiosity has its own reason for existing. One cannot help but be in awe when contemplating the mysteries of eternity, of life, of the marvelous structure of reality. — Albert Einstein
 

Offline erifa

  • *
  • 645
  • Ho visto cose che voi umani.....
Re:Interstellar
« Risposta #41 il: Ven 07/11/2014, 21:54 »
Giudizio in diretta alla fine del film:
Per essere sintetico, un polpettone in stile hollywoodiano, con molte pretese scientifiche in stile Giacobbiano.

Molte cose divertenti (nel senso che fanno ridere), ma non entro in dettaglio per non 'spoilerare'.
Il finale poi dovrebbe essere accusato di lesa maestà: Kubrick si rivolterà nella tomba.
Magari oggi mi sono svegliato male, ma il film non mi ha fatto vibrare nessuna corda, e credetemi sono un tipo sensibile.
Beh vado a rivedermi 2001.
 

Re:Interstellar
« Risposta #42 il: Sab 08/11/2014, 00:08 »
Bisogna che lo veda per rispondere alle domande che sicuramente susciterà nei miei alunni..loro sono molto permeabili allo stile giacobbiano- anche molti genitori del resto lo sono.
Però Erifa, se non sbaglio si può usare il tasto spoiler qui sul forum..io sono terribilmente curiosa per natura e andrei subito a leggere!!
 

Offline henry

  • Turin is a town in Coweta County, Georgia, United States. The population was 274 at the 2010 census. Turin is located at 33°19'36?N 84°38'3?W (33.326798,-84.634064)
  • *
  • 2.423
    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003280403374&sk=wall
    • henry festa site
Re:Interstellar
« Risposta #43 il: Sab 08/11/2014, 00:56 »
purtroppo i danni causati dal giacobbianismo sono incalcolabili - una piaga sociale dei tempi attuali che rischia di incancrenire tutto il sapere scientifico e non.
"I fear the day that technology will surpass our human interaction. The world will have a generation of idiots" - Albert Einstein - Come dicono in Oklahoma: "Tanto vanno gli Spin-Electronics al transponder che ci lascian lo zampone"-
 

« Ultima modifica: Sab 08/11/2014, 01:13 da Astro_Livio »
<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Re:Interstellar
« Risposta #45 il: Sab 08/11/2014, 02:09 »
Dal sito di "Interstellar", il "generatore di patch"! Carino   :ok_hand:
http://appcloud.warnerbros.com/interstellar/patch/?code=it
Noto che alcune patch sono "bloccate": come mai? E quando le sbloccano?
 

« Ultima modifica: Sab 08/11/2014, 10:50 da Paolo C. »
 

Offline erifa

  • *
  • 645
  • Ho visto cose che voi umani.....
Re:Interstellar
« Risposta #47 il: Sab 08/11/2014, 11:04 »
Però Erifa, se non sbaglio si può usare il tasto spoiler qui sul forum..io sono terribilmente curiosa per natura e andrei subito a leggere!!
OT, confesso che non ho studiato (morto il gatto, vento contrario, crisi mistica, le cavalletteee....) ma dov'e' il pulsante spoiler? \OT
 

Offline lovell

  • *
  • 1.096
  • Ex luna scientia!
Re:Interstellar
« Risposta #48 il: Sab 08/11/2014, 11:35 »
Giudizio in diretta alla fine del film:
Per essere sintetico, un polpettone in stile hollywoodiano, con molte pretese scientifiche in stile Giacobbiano.

Molte cose divertenti (nel senso che fanno ridere), ma non entro in dettaglio per non 'spoilerare'.
Il finale poi dovrebbe essere accusato di lesa maestà: Kubrick si rivolterà nella tomba.
Magari oggi mi sono svegliato male, ma il film non mi ha fatto vibrare nessuna corda, e credetemi sono un tipo sensibile.
Beh vado a rivedermi 2001.

Nessun film può essere paragonato ad un capolavoro assoluto come "2001" (che peraltro la critica del 1968 giudicò tiepidamente), ma la fantascienza al cinema va avanti e si possono fare degli ottimi film senza dover evocare ogni volta il grande Kubrick. Ognuno può ovviamente esprimere il proprio giudizio, ma evocare Giacobbo mi pare una totale esagerazione. Un film di fantascienza non è un documentario e il cinema deve far sognare... Poi ognuno decida se andarlo a vedere oppure no, ma il "giacobbinismo a priori" mi pare quanto meno molto fuorviante...

Bisogna che lo veda per rispondere alle domande che sicuramente susciterà nei miei alunni..loro sono molto permeabili allo stile giacobbiano- anche molti genitori del resto lo sono.
Però Erifa, se non sbaglio si può usare il tasto spoiler qui sul forum..io sono terribilmente curiosa per natura e andrei subito a leggere!!

Ed infatti vedrai (senza fare spoiler) come viene trattato nel film (e proprio da un'insegnante)  il "moon hoax"... Altro che Giacobbo!
« Ultima modifica: Sab 08/11/2014, 11:49 da lovell »
"Ci siamo ragazzi. Qualche scossa e andiamo a consegnare la posta!" ("Apollo 13")


Stratospera team member
 

Offline erifa

  • *
  • 645
  • Ho visto cose che voi umani.....
Re:Interstellar
« Risposta #49 il: Sab 08/11/2014, 11:54 »
Un film di fantascienza non è un documentario e il cinema deve far sognare...
D'accordissimo e io cercavo proprio questo, ma come ho detto forse mi sono svegliato male.
Pero' scusa, mi lanciano una navetta con una specie di Saturno 5, e poi vanno e vengono da due pianeti, nelle vicinanze di un buco nero fra l'altro, con la stessa navetta? Anche volendo sognare dovrebbe suonare storto a tutti, no?. Quello che volevo dire e' che si vuole far sognare non si devono dare spiegazioni o pretendere di darle (vedi kubrick appunto). Comunque ben vengano film di questo genere. Meglio di 100 cinepanettoni o ciarpame del genere.
 

Re:Interstellar
« Risposta #50 il: Sab 08/11/2014, 12:02 »
OT, confesso che non ho studiato (morto il gatto, vento contrario, crisi mistica, le cavalletteee....) ma dov'e' il pulsante spoiler? \OT
Qui ho spiegato come usare il tag spoiler.
 

Offline lovell

  • *
  • 1.096
  • Ex luna scientia!
Re:Interstellar
« Risposta #51 il: Sab 08/11/2014, 12:05 »
D'accordissimo e io cercavo proprio questo, ma come ho detto forse mi sono svegliato male.
Pero' scusa, mi lanciano una navetta con una specie di Saturno 5, e poi vanno e vengono da due pianeti, nelle vicinanze di un buco nero fra l'altro, con la stessa navetta? Anche volendo sognare dovrebbe suonare storto a tutti, no?. Quello che volevo dire e' che si vuole far sognare non si devono dare spiegazioni o pretendere di darle (vedi kubrick appunto). Comunque ben vengano film di questo genere. Meglio di 100 cinepanettoni o ciarpame del genere.

Difficile rispondere senza fare spoiler, ma le navette (se ho capito bene) sono più di una, i pianeti sono vicini tra loro e il carburante è limitato. Il consulente del film è l'astrofisico Kip Thorne, mentre il doppiaggio (ho letto) ha penalizzato molto i dialoghi.

PS) Comunque, anche in 2001 c'erano incongruenze (HAL perché si guasta?). Il cinema non è perfetto, ma è bello proprio per questo...
"Ci siamo ragazzi. Qualche scossa e andiamo a consegnare la posta!" ("Apollo 13")


Stratospera team member
 

Re:Interstellar
« Risposta #52 il: Sab 08/11/2014, 14:20 »
..e nessuno cade nel buco nero con orripilante spaghettificazione? :-)
mi sa che una di queste sere andrò a vederlo
 

Re:Interstellar
« Risposta #53 il: Sab 08/11/2014, 14:35 »

PS) Comunque, anche in 2001 c'erano incongruenze (HAL perché si guasta?). Il cinema non è perfetto, ma è bello proprio per questo...
HAL non si guasta.. ragiona
"Please, dear God, don't let me fuck up." A. Shepard

ISAA member
BIS member

Stratogene
 

Online Saimoncis

Re:Interstellar
« Risposta #54 il: Sab 08/11/2014, 18:39 »
Cènt cò, cènt cràp, cènt cùl, dusènt ciàp!
 

Offline Giuss

  • *
  • 139
Re:Interstellar
« Risposta #55 il: Sab 08/11/2014, 22:18 »
Sono tornato da poco dal cinema, voglio evitare anche io di scrivere troppi dettagli, però posso dire che a me è piaciuto parecchio.
Magari non entrerà negli annali dei migliori film di fantscienza, comunque l'ho trovato molto interessante e le 2 ore e mezza sono passate in modo piacevole.

PS: la caduta nel buco nero c'è ma senza spaghettificazione
« Ultima modifica: Sab 08/11/2014, 22:21 da Giuss »
 

Re:Interstellar
« Risposta #56 il: Dom 09/11/2014, 05:22 »


PS) Comunque, anche in 2001 c'erano incongruenze (HAL perché si guasta?). Il cinema non è perfetto, ma è bello proprio per questo...

Citazione
Per motivi di segretezza e per non sottoporre a stress i comandanti Bowman e Poole, HAL e alcuni membri dell'equipaggio in animazione sospesa sono i soli al corrente del vero scopo della missione, ovvero indagare su una trasmissione aliena diretta verso l'orbita di Giove.
Tuttavia HAL non è stato istruito sul motivo della reticenza e dunque la sua mente entra in un conflitto tra le priorità della salvaguardia della missione e quella degli astronauti.
Mentre HAL tenta di far trapelare qualche indizio a Bowman, avverte un guasto all'antenna principale. Il conflitto si "somatizza" proprio sul collegamento tra la nave ed il controllo a Terra.
In 2010 il dottor Chandra denuncia un'intromissione della Casa Bianca nelle direttive impartite al computer, ignorando la sua incapacità di dissimulazione al contrario di "persone abituate a mentire molto facilmente"
.

In pratica ad Hal è stato ordinato di mentire,malgrado esso non sia stato programmato per farlo.
Da quì il conflitto.
 

Re:Interstellar
« Risposta #57 il: Dom 09/11/2014, 10:06 »
In pratica ad Hal è stato ordinato di mentire,malgrado esso non sia stato programmato per farlo.
Da quì il conflitto.

Ricorda molto i racconti di asimov, dove i robot si bloccano quando entrano in contraddizione logica o con le leggi della robotica. Sono argomenti classici e ricorrenti della meravigliosa fantascienza anni '70-'80, mentre purtroppo adesso i film sono quasi tutti spara-spara. Forse in questo Interstellar é diverso.

<ISAA n°119> | È vero, ho scalato montagne e ho camminato in luoghi remoti. Ma come avrei potuto vedervi se non da una grande altitudine o da una grande distanza? In verità, come si può essere vicini se non si conosce la lontananza? (Khalil Gibran)
 

Offline corgius

Re:Interstellar
« Risposta #58 il: Dom 09/11/2014, 11:31 »
In pratica ad Hal è stato ordinato di mentire,malgrado esso non sia stato programmato per farlo.
Da quì il conflitto.

soltanto che questa spiegazione A.C.C. ce la fornisce solo nella (poco riuscita imho) continuazione della storia di 2001, capirlo dal film di Kubrick è praticamente impossibile
giuseppe corleo

...The Gods Themselves...
 

Offline RikyUnreal

Re:Interstellar
« Risposta #59 il: Dom 09/11/2014, 13:30 »
Eccomi: Voto 7. Indubbiamente un bel film di fantascienza, ma non mi ha entusiasmato.