[2019-07-26] Long March 2C | Yaogan-30-05

Dati principali del lancio

Data di lancio 2019-07-26 03:57:35
Finestra di lancio Durata: 00:20:00
Da 2019-07-26 03:49:00 a 2019-07-26 04:09:00
Esito lancio SUCCESSO

Dettagli della missione

Nome Yaogan-30-05
Tipo Governativo/Top Secret
Orbita -

Centro e rampa di lancio

Nome Launch Complex 3 ( LC-3 ) ( LA-1 ) - Centro di lancio satelliti dello Xichang, Repubblica Popolare Cinese1 2 :cn:
Lanci dalla rampa 63
Lanci dal Centro 173
Atterraggi al Centro 0

Lanciatore

Vettore Long March 2C 1
Costruttore China Aerospace Science and Technology Corporation :cn: 1 2
Fornitore servizi di lancio China Aerospace Science and Technology Corporation :cn:1 2
Primo volo 1982-09-09
Numero stadi 2
Altezza 42,00 m
Diametro 3,35 m
Peso al lancio 233 t
Spinta al decollo -
Capacità di carico LEO: 3.850 kg
GTO: -
Successi/Lanci totali 52/53 (26 consecutivi)

Video

China successfully sent a group of new remote sensing satellites into orbit from the Xichang Satellite Launch Center in southwest China’s Sichuan Province on…

Ultimo aggiornamento: 2022-08-05T01:24:36 con AstronautiBOT 10 beta 5 - Fonte: LaunchLibrary2 API

Yaogan è una serie di satelliti da ricognizione cinesi.

Grazie a @astroTommyS

1 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-07-22 02:00:00 a 2019-07-26 05:00:00 CEST

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-07-26 05:00:00 a 2019-07-26 05:49:00 CEST

Lancio avvenuto con successo.

E primo utilizzo di grid fins per guidare il rientro lontano da zone popolate.

1 Mi Piace

Breve video del lancio.

Schianto del primo stadio.

1 Mi Piace

Immagini pre-lancio.

1 Mi Piace

Molto interessante questa cosa delle grid fins

1 Mi Piace

Il lancio visto da altre angolazioni.

2 Mi Piace

Altro video.

1 Mi Piace

Già…concordo con te.
Magari cominciano a testare un rientro controllato e lancio dopo lancio arriveranno ad aggiungere 4 belle zampette per farlo atterrare su una LZ…
Tiro a caso ehhh. :relaxed:

Qui si dice che le grid fins hanno aiutato il primo stadio a rientrare con più precisione ma dalle foto sembra che siano agganciate al secondo stadio. :thinking:

Servizio televisivo che parla delle grid fins.

1 Mi Piace

Detriti del primo stadio.

1 Mi Piace

Estratto relativo al passaggio televisivo sulle grid fins.

3 Mi Piace

Quindi solo un test per vederne il funzionamento, con nessun ausilio per il rientro di precisione.

Sembra esattamente come un Interstage di un F9 senza Pod RCS🤣
Interessante il loro utilizzo, ma rimane un bidone di idrazina che cade dal cielo e dovunque si schianti, fa danni comunque.
Comunque il pezzetto di footage che hanno rilasciato, dimostra che il booster senza RCS a quella altitudine é incontrollabile ( si vede bene come inizi a ruotare su se stesso), solamente a contatto con atmosfera più densa iniziamo a fare effetto.

2 Mi Piace

Sono d’accordo. Il tizio gioca un po’ sugli equivoci, nel senso che a mio parere e’ vero che le grid fin hanno funzionato, cioe’ si sono aperte e le hanno mosse, ma che sia vero che lo stadio, grazie alle grid fin, sia arrivato a cadere in un punto predeterminato secondo me e’ una balla :smiley:.
Diciamo che in tal caso il punto preciso si sarebbe dovuto quanto meno annunciare prima. Poi la parabola e’ quella eh, piu’ o meno dove casca si sa.
Comunque, buon primo passo. Altri continenti su questo fronte stanno ancora a guardare :confused:

2 Mi Piace