[2019-08-22] Sojuz 2.1a | Sojuz MS-14 Senza equipaggio

Assemblato il secondo stadio.

A Bajkonur è arrivata anche la Sojuz MS-14. Eccola mentre viene estratta dal vagone

…collocata sull’apposito carrello per il trasporto…

…e posizionata nell’apposito stand della sala preparazione payload al sito 254. Da questa foto si comprende anche che ad adminbot, più su, è stata suggerita una foto sbagliata, perché questo veicolo, anche se privo di equipaggio, sarà dotato di sistema di fuga, come si evince dal fairing, già schierato. :wink:

Nei prossimi giorni sarà effettuata un’ispezione e inizieranno i test a partire dai sistemi di comunicazione.

https://www.roscosmos.ru/26494/

Per gli amanti del genere, c’è anche il video:

3 Mi Piace

@robmastri è mia impressione od il modulo di discesa non è provvisto dal rivestimento (scudo) termico? Secondo il profilo della missione la capsula dovrebbe atterrare normalmente nel Kazakhistan oppure interamente distrutta in atmosfera?

Se alludi al rivestimento nero (lo scudo termico vero e proprio è nascosto dal modulo di servizio), quella protezione viene aggiunta solo all’ultimo momento. Puoi verificarlo guardando le immagini di qualche altra preparazione di Sojuz con equipaggio.

Questa, ad esempio, è la MS-10. Mancano pochi giorni al lancio, gli astronauti sono già saliti a bordo per gli ultimi controlli, viene unita all’anello adattatore e ancora manca la protezione termica.

t3824

Suppongo che la ragione sia poter avere libero accesso a sistemi della capsula (ad esempio cablaggi) che poi vengono nascosti dal rivestimento.

4 Mi Piace

Alla falsa riga di quanto accaduto con la Crew Dragon, questa Sojuz non sarà proprio senza equipaggio perché nel ruolo di comandante, o meglio di passeggero, ci sarà il robot FEDOR adesso conosciuto come Skybot F-850. La conferma arriva direttamente da Roscosmos e da una intervista rilasciata a SputnikNews Italia. Adesso il robot è capace di parlare ed interagire con l’uomo, per questo verrà testato in orbita anche perché in futuro potrebbe collaudare il prossimo veicolo russo con equipaggio Federatsiya.

4 Mi Piace

Nel topic della Soyuz MS-13 si diceva che quello sarebbe stato l’ultimo lancio dal pad 1/5, che poi sarebbe andato in ristrutturazione.
Abbiamo qualche informazione in merito?

Sicuramente è un errore di astronautibot, perché il pad 1/5 non è ancora idoneo al lancio del Sojuz 2.1a e la ristrutturazione non può certamente essere completata da ora alla fine di agosto.

1 Mi Piace

Si c’è qualche novità ed è proprio Rogozin ha parlare con il giornale TASS! I lavori inizieranno dopo il 25 settembre una volta lanciata la Sojuz MS-15. Il pad di lancio “Gagarin’s Start” è utilizzato per il lancio del vettore Sojuz-FG con la versione della capsula per equipaggio Sojuz MS. Una volta iniziati i lavori di ammodernamento, il pad 31 sarà utilizzato esclusivamente per i lanci diretti alla Stazione. Allo scopo di alleggerirne il suo carico di lavoro, in tempi brevi i veicoli di rifornimento Progress potranno partire anche dal Cosmodromo di Vostochny.

3 Mi Piace

Grazie Lucky.

Credo che questa traduzione non sia del tutto corretta (o forse ho capito male io):

L’articolo dice che il Gagarin’s Start è adibito al lancio del Soyuz FG (ma non che può partire solo da qui, infatti Samantha era partita dal 31/6) e i lanci successivi partiranno sì dal pad 31, ma con il Soyuz 2.1a.

Scusa la precisazione, ma non mi era chiarissimo.

Quindi, ricapitolando, Fedor alias Skybot F-850, a bordo di un Soyuz 2.1a, parte dal 31/6.
Grazie :+1:

3 Mi Piace

Si lo stavo sistemando dopo una traduzione approssimativa! Infatti il pad “Gagarin’s Start” è destinato al lancio con dei vettori Sojuz-FG con la capsula Sojuz per l’equipaggio.

Si esatto e poi a conclusione dei lavori di ammodernamento del “Gagarin’s Start” il Sojuz 2.1 potrà partire anche da qui.

3 Mi Piace

Tornando a FEDOR, segnalo il suo account Twitter.

@FEDOR37516789

Il discutibile passato di FEDOR.

4 Mi Piace

привет Фёдор. :wave:

2 Mi Piace

Naturalmente la presenza di questo robot sulla Sojuz e sulla ISS avrà anche un significato scientifico, ma intanto sta creando un po’ di attenzione su un volo uncrewed che, altrimenti, nessuno avrebbe degnato di uno sguardo.

Non è un caso che ora si parli della sua partecipazione (o di quella di un suo “fratello”) anche al primo volo senza equipaggio della capsula Federatsija, che dovrebbe essere lanciata dal razzo Sojuz-5 nel 2022.

Notizia più sicura è che la permanenza di Feodor sulla stazione sarà prolungata dal 10 a 14 giorni. Infatti, anche se la ragione non è stata comunicata, fonti di Roscosmos avrebbero parlato di un posticipo del rientro della Sojuz MS-14 dal 3 al 7 settembre.


2 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-08-22 02:00:00 a 2019-08-22 05:38:00 CEST

Uncrewed Sojuz MS spacecraft to bring cargo to the space station. This demo flight tests a modified motion and navigation control system, as well as mating to Sojuz-2.1a rocket. The results will be used in development of an uncrewed cargo vehicle, based on Sojuz spacecraft.

TRADUZIONE di @astro_TommyS

Il veicolo spaziale Sojuz MS, senza vite a bordo, trasporterà merci alla stazione spaziale. Questo volo dimostrativo mette alla prova un sistema di controllo di movimento e navigazione modificato, nonché l’accoppiamento al razzo Sojuz-2.1a. I risultati saranno utilizzati nello sviluppo di un veicolo da carico senza equipaggio, basato sul veicolo spaziale Sojuz.

Non so se ci fosse ancora Fëdor a bordo, ma oggi la Sojuz MS-14 è stata prelevata dal suo stand (posto nell’angolo opposto a quello della Progress MS-12 (che si vede sullo sfondo)…

…e caricata sul carrello da trasporto…

…e poi trasferita…

…alla speciale camera a vuoto per i test di tenuta.

Eccola all’interno.

Portello sigillato.

Speriamo bene! Non sappiamo se lo Skybot F-850 sia garantito anche per il funzionamento nel vuoto… :crossed_fingers: :wink:

https://www.roscosmos.ru/26602/
https://www.energia.ru/ru/news/news-2019/news_07-24.html

2 Mi Piace

Si dice che questa Soyuz attraccherà a Poisk.

1 Mi Piace

Per il test nella camera a vuoto non lo so, ma probabilmente c’era per il test delle vibrazioni.

While not very cleverly working on a computer. Of course, the serial number of my series is 850, not 859. Nothing, next time I will type the text after the vibration tests, and not during the tests. Today I was brought to Baikonur, to the assembly and test building of Energia. It is interesting here

3 Mi Piace