NASA vuole catturare un asteroide

C’è un motivo concreto perchè questa cosa ti da così fastidio? mancano ancora almeno 6 anni per quella missione, è così fondamentale se oggi rimane programmata per quella data a distanza così elevata da non sapere quale sarà la situazione del budget, l’esito dei test, della progettazione e delle prime missioni di collaudo?

Scusa, ma non posso crederci che alla Nasa non sappiano quanto possano costare le missioni SLS/Orion. Si era calcolato un costo di 500 milioni di dollari per lancio nel caso in cui i voli del SLS per anno fossero più di uno. Ma se anche per ipotesi, il costo lieviterebbe a 1 miliardo di dollari, i soldi per un lancio nel 2019 ci sarebbero.

Certo facendo i conti della serva… ma definiscimi “costo della missione”… consideri solo il costo operativo? consideri il costo di sviluppo? il costo di sviluppo su quante missioni lo “spalmeresti”? i costi di produzione li consideri? e il costo delle parti che verranno riutilizzate come li conteggi? I costi del personale è compreso? includi tutto il personale o solo il personale impiegato operativamente in quella missione? il costo delle missioni di collaudo come le conteggi?
Non è questione che in NASA non sappiano quanto costa una missione, è che a quella domanda ci sono almeno 100 risposte differenti e tutte corrette… poi certo se uno vuole fare i conti della serva per fare 2+2 il primo valore che trova va bene…

Uhmm… che dall’orbita alta terrestre un asteroide rientri sulla Terra è decisamente improbabile, o almeno non così stringente… i tempi di ricaduta sarebbero almeno di migliaia, se non centinaia di migliaia di anni…

C'è un motivo concreto perchè questa cosa ti da così fastidio? mancano ancora almeno 6 anni per quella missione, è così fondamentale se oggi rimane programmata per quella data a distanza così elevata da non sapere quale sarà la situazione del budget, l'esito dei test, della progettazione e delle prime missioni di collaudo?

Si… c’è un motivo. Nel 2019 ci sarà il 50° anniversario del primo sbarco sulla Luna e vorrei finalmente rivedere gli astronauti Usa intorno alla Luna per quella data e non aspettare ancora e ancora promesse e fantomatici progetti. Ne ho visto e sentito troppi di progetti che poi sono solo rimasti sulla carta. E’ ora di agire, di stabilire un percorso e sopratutto di approfittare della ripresa economica in atto, perché non è detto che nel 2021 non ci sia una nuova crisi economica e che quindi molti progetti vengano cancellati (compreso la missione verso l’asteroide). Bisogna quindi approfittare di un periodo di 5-6 anni in cui l’economia si riprenderà, dopo la grave crisi. Ma e ripeto ma, anche se per ipotesi il budget per il progetto SLS rimanesse intorno ai 1,4 miliardi di dollari all’anno per il futuro, la Nasa nel biennio 2018/2019 avrebbe a disposizione 2,8 miliardi di dollari per il secondo lancio.
Non credo l’esito dei test, della progettazione, delle prime missioni di collaudo o del budget siano i veri problemi che rimandano di 4 anni la programmazione del secondo volo. Il vero problema è la volontà politica di non ritornare sulla Luna.

Certo facendo i conti della serva... ma definiscimi "costo della missione"... consideri solo il costo operativo? consideri il costo di sviluppo? il costo di sviluppo su quante missioni lo "spalmeresti"? i costi di produzione li consideri? e il costo delle parti che verranno riutilizzate come li conteggi? I costi del personale è compreso? includi tutto il personale o solo il personale impiegato operativamente in quella missione? il costo delle missioni di collaudo come le conteggi? Non è questione che in NASA non sappiano quanto costa una missione, è che a quella domanda ci sono almeno 100 risposte differenti e tutte corrette... poi certo se uno vuole fare i conti della serva per fare 2+2 il primo valore che trova va bene...

Beh… i conti della serva, come gli chiami tu gli lascio ad altri e a quella domanda non ci sono almeno 100 risposte differenti, perché stai tranquillo che il costo del lancio del 2017 la Nasa lo ha già fatto. I 500 milioni citati, sono stati indicati un può di tempo fa da alcuni esperti della Nasa coinvolti nel progetto e si riveriva al costo di un singolo lancio, nel caso in cui ci fossero stati più lanci all’anno.

Dove è la ripresa economica di cui parli? Di questo passo rimarremo tutti in mutande!

Scusa, ma non credo che la NASA segua il criterio degli anniversari per pianificare le date delle missioni.

Posto mai che impratichirsi con uasteroide sia un primo passo per lo sfruttamento di Fobos e Deimos come piattaforme per l’esplorazione marziana…
arrivi là dopo sei mesi e poi ti accorgi d’avere sbagliato tutto. Invece qui ti prepari prima ed arrivi là sicuro.
Anche a me piacerebbe un bel ritorno sulla Luna, ma per fare cosa? Per restarci? Al momento solo se “ci restano secchi” là, allora restano. Tornare per fare un dispetto ai cinesi? Soldi buttati.
Se invece qualcuno mi dice che in futuro si pensa ad una colonia scientifica sulla Luna, allora ha senso.
Però di colonie scientifiche lunari al momento non si parla seriamente, ergo tornare sulla Luna sarà un bello spettacolo, magari da godersi in prima serata tra una pubblicità e l’altra con birra e rutto libero, sperando che stavolta lal NASA ci mandi qualche bella astronauta bionda con tuta semitrasparente che la mostra in bikini.
Catturare un asteroide sembra una bella idea, una “cosa grossa” astronautica. Vediamo se sarà o no.

Riapro questo topic (forse ne esiste uno più recente?) perché non ho più trovato notizie di questa missione… alla fine è stata cancellata? Vorrei sapere se posso continuare a fantasticare oppure no

No, non è stata cancellata, anzi NASA non manca di pubblicizzare questa iniziativa ad ogni evento possibile. Non sono disponibili nuovi dettagli, però…

Oh, che bello! Grazie Matteo :slight_smile:

sinucep, l’ultima notizia a riguardo è di un mese fa:
https://www.astronautinews.it/2014/01/19/approvato-il-budget-nasa-per-il-2014/
Per ora il programma è stato congelato dal Congresso in attesa che NASA: “…non avrà giustificato tale missione e specificato nel dettaglio una stima dei costi…”
:nerd:

Insomma il Congresso vuole un preventivo e una “lettera motivazionale”

Un articolo di 10 giorni fa:
http://www.jpl.nasa.gov/news/news.php?release=2014-052

e qui il NASA FY 2014 PRESIDENT’S BUDGET REQUEST SUMMARY:
http://www.nasa.gov/pdf/740512main_FY2014%20CJ%20for%20Online.pdf

Leggendo l’articolo e quanto scritto a pagina 23 (SUM-4) del PDF, mi pare di capire che al momento si stanno cercando degli asteroidi candidati e che la cosa non è affatto semplice. Inoltre si sta lavorando su 2 soluzioni:

[ul][li]Catturare un asteroide piccolo[/li]
[li]Catturare un pezzo da un asteroide più grande[/li][/ul]

La seconda soluzione si userebbe se non si trova un candidato abbastanza piccolo… ma come farebbero a separarne un pezzo? :fearful:
Quindi presumo che per accedere ai 105 milioni di dollari stanziati per il 2014 bisogna quanto prima trovare un asteroide adatto.

Beh,trovare l’asteroide adatto è fondamentale.
Consideriamo anche che sarà avvolto in una specie di involucro,quindi dovrà essere della giusta misura per entrare nel “sacco”.
Non sarà per niente facile,e credo che la cosa migliore sia quella di staccarne un pezzo da uno più grande.
Come?
Al momento non saprei rispondere,anche questa mi sembra un operazione piuttosto complessa.

La cosa più logica e razionale che mi viene in mente sarebbe finanziare una sonda che raccolga alcuni campioni da un asteroide e li riporti a terra, e impiegare Orion e SLS in altre imprese (per esempio il ritorno dell’uomo sulla luna in collaborazione con altre nazioni e con i privati).
No,eh? soluzione troppo sensata,vero?

Con un sistema come questo?

http://m.space.com/24779-sample-return-spacecraft-penetrator-tether.html?utm_content=buffer60f2b&utm_medium=social&utm_source=twitter.com&utm_campaign=buffer