Soyuz TMA-03M / Expedition 30 Mission Log

I “Piloti sui Caraibi”. :stuck_out_tongue_winking_eye: :stuck_out_tongue_winking_eye: :stuck_out_tongue_winking_eye: :stuck_out_tongue_winking_eye:

La Soyuz TMA-03M è stata trasportata alla Spacecraft Assembly and Testing Facility:

Sembra una decorazione natalizia :stuck_out_tongue:
Ma c’è una ragione per cui sono verniciate in rosso invece del solito “verde sovietico” ?

azzardo:
-la vernice rossa pesa meno

  • la vernice rossa costa meno

Non ho capito a cosa ti riferisci di rosso… Tutte le parti esterne che sono verniciate di rosso sono quelle che devono essere rimosse prima del volo (coperture, tappi, sostegni…), se invece ti riferisci al colore rossastro del modulo di rientro è solo perchè è esposto e mancano ancora le coperture termiche.

12.12.2011 - ISS Breaking News

Anatoly é intervenuto nel modulo russo FGB per ripulire le tracce di muffa riscontrate dietro alcuni pannelli dei moduli perimetrali. Anche se apparentemente si presenta come un lavoro veloce, l’attività che continuerà anche domani (5 pannelli in tutto) é piuttosto articolata dal momento che si deve “spogliare” il pannello (elastici, componenti di lavoro, etc.), rimuoverlo, prendere nota della posizione della muffa, eseguire riprese fotografiche, ripulire con il composto fungicida, rifare le fotografie, rimettere tutto a posto.

CUCU Testing: il team di controllo, da remoto ha eseguito un test del sistema CUCU (COTS UHF Communications Unit - che verrà usato il prossimo anno per lo SpaceX Dragon Demo). Lo scopo era testare la comunicazione con le antenne della ISS e verificare il BER (Bit Error Rate), raccogliere dati utili per verificare la catena di trasmissione cavi/connettori, e parametrizzare le prestazioni del sistema CUCU in funzione della potenza di trasmissione.

… mi sa che Isapinza abbia considerato le sovrastrutture accessorie per il trasporto e l’handling, come parti integranti della Soyuz :wink:

No no mi riferisco proprio al modulo di rientro, che, sarà il mio monitor, vedo proprio rosso o se volete marrone "terra di siena bruciata " mentre di solito è bianco , ma mi ha risposto Albyz. :ok:

Prosegue la preparazione della Soyuz TMA-03M: http://www.energia.ru/en/iss/iss30/photo_12-14.html

http://www.youtube.com/watch?v=SFIsWCcsd_M#ws
http://www.youtube.com/watch?v=io6o9L8GAYI#ws

Gli equipaggi ispezionano la Soyuz: http://www.energia.ru/en/iss/iss30/photo_12-16.html
La Soyuz lascia la Spacecraft Processing Facility per l’integrazione con il razzo: http://www.energia.ru/en/iss/iss30/photo_12-16_2.html

Blog di Don Pettit: http://blogs.airspacemag.com/pettit/

http://www.youtube.com/watch?v=cIamEABjVyA#ws

http://www.youtube.com/watch?v=8ck0M2H-QIM#ws

18.12.2011 - ISS Breaking News

Inizio di settimana un po’ movimentato a causa di un allerta detriti originato da un pezzo del satellite cinese Fengyun 1C (si ricorda che questo satellite é stato distrutto intenzionalmente per un test militare, con la conseguenza di aver creato 2841 pericolosi detriti ad alta velocità). Il TCA iniziale (Tempo/Distanza di Sfioramento) era stato previsto per Giovedì 15, e dal momento che il detrito é piuttosto piccolo il tracciamento ha creato qualche difficoltà fino al giorno dopo, quando sul finire della giornata di Mercoledì é stato deciso di abbassare il livello di allerta fino ad annullare ogni intenzione sulla eventuale manovra DAM (Debris Avoidance Maneuver).

Nella giornata di Giovedì il comandante Burbank ha impegnato parecchie ore nel US Lab alla preparazione di Robonaut2. Purtroppo il test che doveva verificare la presa e la forza applicata dalle dita delle mani é stato cancellato per un messaggio di errore. Dal momento che non c’era abbatanza tempo per iniziare una attività di troubleshooting, Burbank ha nuovamente smontato il robot dalla sua postazione e lo ha rimesso nel suo box. Purtroppo non sono previste altre attività con Robonaut fino alla fine del prossimo Gennaio 2012.

Continuano invece le sessioni di test per quanto riguarda il sistema CUCU (COTS UHF Communication Unit) di SpaceX, dopo che gli aggiornamenti software sono stati positivamente completati la notte precedente.
Il lancio demo della capsula Dragon é previsto per il 07 Febbraio, se tutto andrà bene per il giorno 09 é previsto il rendezvous e il 10/02 l’attracco per mezzo del braccio robotico SSRMS (Space Station Remote Manipulator System). La partenza della Dragon per il rientro atmosferico fino e lo splashdown finale é in calendario per il 23/02. NASA sta lavorando per evitare conflitti con l’attività extraveicolare russa prevista per il 14/02. In questa demo SpaceX ha fissato 8 obiettivi principali che serviranno per definire e ottimizzare le regole di avvicinamento, ingaggio e attracco. Infatti esistono alcuni punti “caldi” nella fase di avvicinamento e attracco, uno a 30 metri e l’altro a 10 metri entrambi rappresentano momenti cruciali per il Go/NoGo del team di controllo. L’equipaggio della ISS inizierà il monitoraggio della Dragon già da 1000 metri e le operazioni inizieranno da 200 m. Dragon é dotata di multiple capacità di aborto di missione con diversi tipi di accensione a seconda dell’'allineamento della capsula.

Effettuato il rollout!



EDIT by quasar: immagine ridimensionata e cliccabile.

Bella foto del rollout :stuck_out_tongue_winking_eye:
http://www.flickr.com/photos/nasahqphoto/6537240735/#in/photostream/lightbox/

Le altre foto di quella serie.

© NASA HQ photo album su Flickr

Wow, che belle! Era ora di togliere la foto della ISS+Shuttle dal desktop, stava diventando obsoleta :slight_smile:

Queste foto fanno comprendere quanto sono incuranti i russi delle condizioni metereologiche, tanto quanto sono sensibili gli americani alle stesse.

Se le previsioni meteo manterranno le promesse, mercoledì durante il lancio ci sarà bel tempo, ma saremo intorno ai -15 °C
Brrr…