Soyuz TMA-18M / Expedition 45 Mission Log

Non proprio. Diciamo che le regole sono un po’ più lasche rispetto all’equipaggio ISS (ad esempio Andreas lavorerà nel weekend), ma comunque ci sono e vanno rispettate

Stai dicendo che non puo’ proprio lavorare un paio di ore in piu’ al giorno per recuperare? Mi sembra assurdo, con tutto quello che costa…

Ti sembrera’ assurdo, ma sprecare un esperimento per un errore dovuto alla stanchezza o al superlavoro costerebbe ancora di piu’.
Anche altri fattori banali come tutelare la salute psicofisica di un lavoratore (anche se pubblico) non sono secondari.
In parole povere, ancora una volta, se certe attivita’ sono schedulate in un certo modo non e’ per pigrizia ma per precisa scelta. :stuck_out_tongue_winking_eye:

Ma non era possibile prolungare la missione di due giorni in modo da lasciare lo stesso tempo a disposizione nella ISS?

Tutto è possibile dal punto di vista tecnico, avrebbero anche potuto allungarla di una settimana, o di un mese :wink:
Bisogna però vedere l’impatto al livello del programma ISS, non solo della missione IRISS, e se il programma ha preferito non cambiare le cose significa che non era una cosa conveniente

Non la vedo poi così male la missione di Mogensen poiche, rimanendo a bordo della Soyuz, forse avrà più tempo da dedicare all’osservazione della nostra Terra grazie agli oblò di cui è munita la capsula in questione; a meno che in questi due giorni di viaggio per agganciare alla ISS non debbano svolgere degli esperimenti che li tengano impegnati per tanto tempo.

Hatch open, PAO event concluso. Sulla ISS ci sono 9 astronauti, non succedeva da un po’ :slight_smile:

Giusto un dettaglio: la missione di Mogensen ricade ancora nell’Expedition 44. L’expedition 45 inizierà quando la 42S farà l’undocking.
Quindi le discussioni sulla missione IRISS dovrebbero essere fatte qui

La diretta dal COL-CC dell’apertura dell’hatch:
http://www.esa.int/spaceinvideos/Videos/2015/09/iriss_mission_hatch_opening

(andate al minuto 3:50 se volete vedere la parte piu’ interessante :wink: )

Cavoli! Complimentoni, Sergio. :smile:

Il nostro COL-CC FD preferito.

Per l’angolo dei numeri, nessuna Soyuz ha impiegato così tanto tempo (2,13 giorni) a raggiungere la ISS come questa. Il precedente record di “lentezza” apparteneva alla TMA-12M con 2,11 giorni.

Sergei Volkov stabilisce un record di precocità all’interno del programma ISS. Ad appena 42,4 anni sale per la terza volta sulla Stazione. Il record precedente, con 43,5 anni, apparteneva all’americana Stephanie Wilson.

Per chi è online, se volete potete seguire in diretta Andy Mogensen che fa l’esperimento HAPTICS-2/INTERACT di cui abbiamo parlato in passato:

http://www.youtube.com/watch?v=URdaAM_kI4A

PS: lo streaming non funziona in Germania :face_with_head_bandage:

Qui lo stream di HAPTICS-2/INTERACT funziona, grazie.

yes funziona
han detto che iniziaranno alle 16.50 se non ho capito male per un aggiornanto al software

Hanno interrotto per un PAO Live con la TV danese, poi Andreas andrà a pranzo e poi riprenderanno INTERACT nel pomeriggio (intorno alle 16:00 ora locale). Quella dovrebbe essere la parte interessante da seguire

Domandina: nella foto iniziale del thread ci sono gli astronauti che sono stati lanciati con la 44S (Volkov, Mogensen, Aimbetov), però due di quelli sono scesi con la 42S. Il che significa che quella foto non rappresenta l’expedition 45 attualmente a bordo…
Esiste una foto nello stesso stile dei tre astronauti attualmente assegnati alla Soyuz 44S (Kelly, Kornienko e Volkov)?

Io non l’ho trovata, solitamente in questo thread nella sezione sulla Expedition allego la foto ufficiale dell’intero equipaggio, ma in questo caso non l’ho trovata… probabilmente a causa delle missioni annuali non è stata effettuata una foto con tutti gli equipaggi di cui faranno parte…

Grazie. L’ho cercata anche io e non l’ho trovata.
È un problema perché in control room abbiamo sempre le due foto dei due equipaggi, così da mostrare i sei che sono al momento a bordo, e ora non possiamo…

Il fatto che Exp 45 è comandata da Kelly significa che nessuno del trio Kononenko, Lindgren, Yui prenderà il comando della ISS. Si tratta della prima volta che un trio (o duo) di Expedition non vede uno dei suoi componenti come comandante della ISS.