Starship Orbiter - Starbase/Boca Chica

Vero! Non avevo considerato questa ipotesi.

1 Mi Piace

Se volete avere un’idea del paesino di Boca Chica, i ragazzi che gestiscono la webcam di South Padre stanno facendo un giro a cavallo ora.
Tra verdi campagne, uno Starship e un pad di lancio.

8 Mi Piace

Attività del 17 gennaio.

1 Mi Piace

Attività del 18 gennaio.

1 Mi Piace

Attività del 20 gennaio.

1 Mi Piace

Attività del 21 gennaio.

2 Mi Piace

Qualche scatto dall’ interno del tendone principale

3 Mi Piace

Attività del 22 gennaio.

Attività del 23 gennaio.

1 Mi Piace

Attività del 24 gennaio

con test di pressurizzazione.

2 Mi Piace

Meanwhile un altro “bopper” ( secondo serbatoio di test ) é stato assemblato.
E l’ header tank é stato spinto fino alla rottura

3 Mi Piace

Attività del 25 gennaio.

1 Mi Piace

Attività del 27 gennaio ( Titolo ovviamente rubato a @Lupin :joy: )

Il “Bopper” 2.0 é stato trasferito al Launchpad in attesa di un probabile test di rottura ( Sperando di superare il risultato della variante 1.0 pari a 1.18 Bar )

3 Mi Piace

probabile botto in vista per la sera di oggi 28/01/2020 fra le 8 e le 9 di sera in Boca Chica

1 Mi Piace

Raggiunti i 7,5 bar a temperatura ambiente seppure con qualche perdita poi riparata in vista del test a temperature criogeniche.

1 Mi Piace

Altro video relativo alle attività del 27 gennaio.

Attività del 28 gennaio.

Un altro bel sciopon!

https://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=48895.msg2040008#msg2040008

Ma stavolta sembrano aver superato il fatidico 140%

https://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=48895.msg2040000#msg2040000

Raggiunti gli 8.5 bar!

1 Mi Piace

Una domanda per gli esperti:

Perche’ le paratie di intestazione si fanno generalmente convesse, come in questo caso, invece che concave?

Con l’aumento della pressione, se fossero concave non si avrebbe una spinta della paratia verso le pareti esterne del serbatoio, aumentando la resistenza delle saldature di connessione della paratia con le pareti?