Wandering Earth (film cinese su Netflix)

#1

Non so se qualcuno di voi lo ha visto…io avevo trovato i trailer su Youtube nel corso del 2018 e mi ero molto incuriosito. Ieri sera l’ho guardato, disponibile finalmente su Netflix Italia…beh vi dico solo che ve lo potete risparmiare :smile:

L’idea forse è intrigante e la messa in scena notevole, ma la sceneggiatura è molto affrettata e i personaggi quasi caricaturali. E in termini di plausibilità scientifica…diciamo che Armageddon a confronto è un documentario di Degrasse Tyson.

Entertainment puro, non lo considererei fantascienza se non per l’ambientazione.

Peccato perchè l’idea iniziale (forse ispirata a un libro?) e il budget potevano gettare le basi per un film decisamente migliore.

https://www.youtube.com/watch?v=0TDII5IkI3Y

1 Like
#2

Quando ho capito che avevano fermato la rotazione della Terra credevo di cadere dal divano… :rofl:

1 Like
#3

Ce l’ho in lista pronto per la visione.

Certo è che il tema di fondo del film non dovrebbe far pensare a scientificità alle stelle, quindi va preso per quello che è :sweat_smile:

Cmq in Cina è stato finora il film che ha incassato più nella storia :astonished:

#4

Premetto di non aver (ancora) visto “Wandering Earth” ma così, a naso, la trama ricorda moltissimo quella di un bellissimo e struggente racconto breve di quel gigante della Fantascienza che è stato Fritz Lieber, intitolato “A pale of air” (tradotto in un approssimativo “un secchio d’aria”):

http://www.bibliotecagalattica.com/racconti/secchio_d_aria.html

1 Like
#5

Avevo schifato il film a prescindere ma siccome ho amato/amo “Un secchio d’aria” lo guarderò :slight_smile:

#6

Il film dovrebbe essere tratto da una novella di Liu Cixin, autore di cui abbiamo già parlato sul forum riguardo la trilogia di “The three body problem”

#7

Fra l’altro i diritti televisivi del ‘Problema dei tre corpi’ si diceva che fossero stati acquistati da Amazon Video ma poi invece sembra che vi sia in corso di realizzazione un film tutto cinese…

#8

Noooo, in questo film siamo ben oltre… Non ne hai idea! Al confronto anche il racconto di Leiber sembra un documentario… fidati…