[2002-10-30] Sojuz-FG | Sojuz TMA-1

Date di riferimento

Data di lancio 2002-10-30 03:11:11

Status attuale

Stato attuale SUCCESSO
Probabilità -

Missione

Missione Tipo Orbita
Sojuz TMA-1 Esplorazione umana Orbita bassa terrestre (LEO)

Veicolo spaziale utilizzato

Veicolo Soyuz TMA-1 seriale Soyuz TMA 11F732A17 #211
Destinazione International Space Station

Equipaggio

Nome   Affiliazione Ruolo
Sergei Zalyotin :ru: RFSA Comandante
Frank De Winne :belgium: ESA Ingegnere di volo
Yury Lonchakov :ru: RFSA Ingegnere di volo
Nikolai Budarin :ru: RFSA Comandante
Ken Bowersox :us: NASA Ingegnere di volo
Donald Pettit :us: NASA Ingegnere di volo

Rampa di lancio

Nome 1/51 2
Località Cosmodromo di Baykonur, Repubblica del Kazakistan :kazakhstan:
Lanci totali 487

Lanciatore

Vettore Sojuz FG1
Produttore Progress Rocket Space Center :ru:1 2
Fornitore servizi di lancio Russian Federal Space Agency (ROSCOSMOS) :ru:1 2
Primo volo
2001-05-20
Numero stadi 2
Dimensioni altezza: 49,50 m
diametro: 3,00 m
Peso al lancio 310.000 t
Spinta al decollo - kN
Capacità di carico LEO: 6.450 kg
GTO: - kg
Successi/Lanci totali 59/60 (5 consecutivi)

Caratteristiche veicolo spaziale

Veicolo Sojuz
Primo volo
1966-11-28
Trasporto equipaggi SI
Dimensioni altezza - m, diametro - m
Numero passeggeri Fino a 3 persone
Capacità di carico - kg

Ultimo aggiornamento: 2021-09-16 12:04 con AstronautiBOT 8.1 - Fonte: LaunchLibrary2 API

Soyuz TMA-1 covers Expedition 5 and 6 by carrying 3 astronauts and cosmonauts to the International Space Station.

Russian Commander, cosmonaut Sergei Zalyotin alongside Flight Engineers, Frank De Winne (ESA) & Yury Lonchakov (RSA) will launch aboard the Soyuz spacecraft from the Baikonur Cosmodrome in Kazakhstan and then rendezvous with the station.

The landing crew on TMA-1 are Commander Nikolai Budarin (RSA) and Flight Engineers Kenneth Bowersox (ESA), Donald Pettit (NASA).

It landed on May 4, 2003, 02:04:25 UTC