[2005-07-10] M-V | Suzaku

Dati principali del lancio

Data di lancio 2005-07-10 03:30:00
Esito lancio SUCCESSO

Dettagli della missione

Nome Suzaku
Tipo Astrofisica
Orbita Orbita bassa terrestre (LEO)

Centro e rampa di lancio

Nome M-V Pad - Centro spaziale di Uchinoura, Giappone1 2 :jp:
Lanci dalla rampa 8
Lanci dal Centro 42
Atterraggi al Centro 0

Lanciatore

Vettore M-V1 2
Costruttore IHI Corporation :jp: 1 2
Fornitore servizi di lancio Japan Aerospace Exploration Agency :jp:1 2
Primo volo 1997-02-12
Numero stadi 4
Altezza 30,80 m
Diametro 2,50 m
Peso al lancio 137 t
Spinta al decollo 3.780 kN
Capacità di carico LEO: 1.800 kg
GTO: -
Successi/Lanci totali 6/7 (4 consecutivi)

Ultimo aggiornamento: 2022-09-21T01:17:58 con AstronautiBOT 10 beta 5 - Fonte: LaunchLibrary2 API

1 Mi Piace

(Traduzione automatica) Suzaku (precedentemente ASTRO-EII) era un satellite astronomico a raggi X sviluppato congiuntamente dall’Institute of Space and Aeronautical Science presso JAXA e dal Goddard Space Flight Center della NASA per sondare sorgenti di raggi X ad alta energia, come esplosioni di supernova, buchi neri e galattici. cluster. È stato lanciato il 10 luglio 2005 a bordo del razzo M-V nella missione M-V-6. Dopo il successo del lancio, il satellite è stato ribattezzato Suzaku in onore del mitico uccello Vermiglio del sud

1 Mi Piace