[2018-06-06] Sojuz-FG | Sojuz MS-09

Date di riferimento

Data di lancio 2018-06-06 11:12:41

Status attuale

Stato attuale SUCCESSO
Probabilità -

Missione

Missione Tipo Orbita
Sojuz MS-09 Esplorazione umana Orbita bassa terrestre (LEO)

Veicolo spaziale utilizzato

Veicolo Soyuz MS-09 seriale Soyuz MS 11F732A48 #739
Destinazione International Space Station

Equipaggio

Nome   Affiliazione Ruolo
Sergej Valer’evič Prokop’ev :ru: RFSA Comandante
Alexander Gerst :de: ESA Ingegnere di volo
Serena Auñón-Chancellor :us: NASA Ingegnere di volo

Rampa di lancio

Nome 1/51 2
Località Cosmodromo di Baykonur, Repubblica del Kazakistan :kazakhstan:
Lanci totali 487

Lanciatore

Vettore Sojuz FG1
Produttore Progress Rocket Space Center :ru:1 2
Fornitore servizi di lancio Russian Federal Space Agency (ROSCOSMOS) :ru:1 2
Primo volo
2001-05-20
Numero stadi 2
Dimensioni altezza: 49,50 m
diametro: 3,00 m
Peso al lancio 310.000 t
Spinta al decollo - kN
Capacità di carico LEO: 6.450 kg
GTO: - kg
Successi/Lanci totali 59/60 (5 consecutivi)

Caratteristiche veicolo spaziale

Veicolo Sojuz
Primo volo
1966-11-28
Trasporto equipaggi SI
Dimensioni altezza - m, diametro - m
Numero passeggeri Fino a 3 persone
Capacità di carico - kg

Altre informazioni

Video


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 12:04 con AstronautiBOT 8.1 - Fonte: LaunchLibrary2 API

Soyuz MS-09 begins expedition 56 by carrying Roscosmos cosmonaut Sergey Prokopyev, ESA astronaut Alexander Gerst and NASA astronaut Serena Auñón-Chancellor to the International Space Station. After launching from the Baikonur Cosmodrome in Kazakhstan, they will rendezvous to the station where they will remain for their 6 month stay.

In attesa del thread ufficiale dell’Expedition 56, ricordiamoci che domani (06/06) alle 13.12.41 decollerà dal pad 1/5 di Baikonur la Soyuz MS-09 con a bordo Sergei Prokopyev (Roscosmos), Serena Auñón-Chancellor (NASA - twitter: @AstroSerena) e Alexander Gerst (ESA - twitter: @Astro_Alex).

Eccoli durante la conferenza stampa di ieri (05/06):

Nell’attesa del lancio, tutte le foto della preparazione dell’equipaggio, a cominciare dalle esercitazioni a Star City fino all’arrivo a Baikonur, sono disponibili qui a cura di Roscosmos:

https://www.roscosmos.ru/25033/

Qui, invece ci sono le immagini dell’allestimento della Soyuz e del lanciatore

https://www.roscosmos.ru/25094/

L’album fllickr NASA dell’Expedition 56 è qui:

I video.

Partenza da Star City e arrivo a Baikonur

Primi preparativi al cosmodromo

Attività di addestramento. Preparazione fisica. Cerimonia degli alberi.

Seconda sessione al cosmodromo. Visita al Museo.

Approvazione da parte della Commissione di Stato

Conferenza stampa pre-lancio

Video della preparazione della Soyuz

Connessione della Soyuz all’adattatore

Inserimento nel fairing

Rollout (stranamente diurno) e verticalizzazione del razzo

La diretta del lancio (13.12) si può vedere su NASATV:

ma anche nella pagina dedicata ai live di Roscosmos (normalmente le dirette russe iniziano prima):

http://online.roscosmos.ru/

oppure qui:

La diretta ESA è qui:

oppure (in tedesco) qui:

https://www.facebook.com/esa.deutsch/videos/1006407622866271

E’ il primo Soyuz sponsorizzato, della storia o ci sono stati altri esempi?

Per la prima volta c’erano immagini esterne della soyuz in volo.
Lo staging del terzo stadio è stato molto bello!
Ma per farlo hanno sacrificato, dopo la separazione dell’ogiva, le immagini interne.


Launch timeline

e lancio

https://twitter.com/esa/status/1004329786133680128

Leggo ora che il docking è previsto per venerdì…
Come mai non è stato possibile effettuare un rendez-vous più rapido?

Si tratta di un problema di meccanica orbitale. Il rendezvous veloce richiede una particolare posizione della stazione al momento del lancio (e ancor più esigente sarà quello velocissimo in due orbite che si implementerà in futuro). L’avvicinamento in due giorni invece è più flessibile e si può effettuare in molte più occasioni.

Secondo Anatoly Zak l’integrazione della telecamera non risponderebbe ad esigenze estetiche, ma farebbe parte di nuove misure decise a seguito dei problemi incontrati in passato nella separazione del terzo stadio nei Soyuz unmanned: http://russianspaceweb.com/soyuz-ms-09.html

Si è intravisto anche il dispiegamento dei pannelli solari.


Astroserena… Astrosamantha… Ma il primo lo abbiamo noi! Vero?

Alexander Gerst diventa il primo astronauta del gruppo Shenanigans ad effettuare il suo secondo volo così come Prokopiev diventa il primo del suo gruppo (selezionato nel 2010) ad andare nello spazio. Con il lancio di Serena Aunón, Jeanette Epps diventa l’unico astronauta del gruppo NASA 20 (Chumps) a non aver ancora effettuato una missione spaziale.

Lancio assolutamente inedito quello di oggi. Non era infatti mai successo che astronauti sia americani che russi fossero imbarcati su un veicolo spaziale dove l’unico membro di equipaggio con precedenti esperienze spaziali non fosse né russo né americano! Grandissimo privilegio quindi per Alexander Gerst.

I tre astronauti lanciati oggi sono quasi coetanei essendoci solo 1,2 anni di differenza fra il più giovane (Gerst) ed il meno giovane (Prokopiev). Per trovare un lancio con una differenza d’età inferiore fra i membri di equipaggio bisogna tornare al 2008 dove a bordo della Shenzhou 7 ci furono tre astronauti separati da appena 25 giorni (!!).

Un po’ di belle foto da NASA

Partenza dall’hotel degli astronauti

Foto di rito sulla scaletta

Pusk!

Liftoff

Chi fa la foto al fotografo che fotografa i fotografi della Soyuz?

Tranquilli, non è un cimitero (a cosa servono tutti questi paletti?)

Fonte: https://www.flickr.com/photos/nasahqphoto/albums/72157669746338718

Probabilmente per smorzare l’onda d’urto.

Credo mantengano “in quiete” lo strato limite per evitare che ogni lancio sollevi 5 cm di polvere

Amici, a che ora è previsto il docking con l’ISS? grazie.

15:07 ora nostra.

live qui:

Un bellissimo video di ESA che ci mostra la partenza della Soyuz MS-09 da dentro la capsula, finalmente a risoluzione decente.