[2018-11-30] Rokot / Briz-KM | 3 x Rodnik (Kosmos 2530, 2531, 2532)

Date di riferimento

Data di lancio 2018-11-30 02:27:00
Finestra di lancio 00:01:30:00
2018-11-30 02:00:002018-11-30 03:30:00

Status attuale

Stato attuale SUCCESSO
Data / ora CONFERMATA / CONFERMATA
Probabilità -

Missione

Missione Tipo Orbita
3 x Rodnik (Kosmos 2530, 2531, 2532) Telecomunicazioni Polar Orbit (PO)

Rampa di lancio

Nome 133/3 (133L)1 2
Località Cosmodromo di Plesetsk, Federazione russa (RUS)
Lanci totali 19

Lanciatore

Vettore Rokot / Briz-KM1
Produttore Russian Aerospace Defence Forces1 2
Fornitore servizi di lancio Russian Space Forces (RUS)1 2
Primo volo -
Numero stadi 3
Dimensioni altezza: 29,00 m
diametro: 2,50 m
Peso al lancio 107 t
Spinta al decollo 1.870 kN
Capacità di carico LEO: 1.850 kg
GTO: 0 kg
Successi/Lanci totali 17/20 (14 consecutivi)

Video



Ultimo aggiornamento: 2020-12-05 01:33 con AstronautiBOT 6.5.12 - Fonte: LaunchLibrary2 API

1 Mi Piace

Il lancio è avvenuto con successo!

http://www.russianspaceweb.com/rodnik.html#2018

10 secondi di video, via Roscosmos

Secondo la TASS i tre satelliti militari sarebbero stati collocati in orbite polari a 1500 km di quota.

https://tass.ru/kosmos/5854102

2 Mi Piace

Abbiamo anche qualche foto.

Questa ripresa concorre per il premio ‘Shorter Launch Video’ di sempre… :roll_eyes:
Va bene che era militare… ma allora tanto valeva nulla.

(Oh, mai contenti questi appassionati di astronautica…:stuck_out_tongue_winking_eye:)

1 Mi Piace

Stando alle rilevazioni del NORAD sembra che gli oggetti in orbita siano 5 invece dei 4 previsti. C’è un satellite fantasma?

Anche qui si afferma che c’era un quarto satellite a bordo.

http://russianforces.org/blog/2018/11/three_rodnik_communication_sat.shtml

C’è un aggiornamento della stessa fonte che dice si tratterebbe di un satellite finto, che avrebbe preso il posto di uno vero che non era pronto per il lancio.

UPDATE: This payload is reported to be a dummy satellite that took place of the Blits-M satellite that wasn’t ready to launch.

E Jonathan McDowell ci fornisce ulterioriori informazioni sui differenti comportamenti che russi e americani hanno in presenza di payload inerti come questo.