[2019-03-02] Falcon 9 Block 5 | SpX-DM1 (Demonstration Mission 1)

falcon-9

#372

La piastrellatura nera sono celle fotovoltaiche


#373

La metà nera sono pannelli solari, quella bianca radiatori. Quindi la capsula vola con la metà nera verso il Sole e con quella bianca dall’altra parte, in modo che i pannelli ricevano luce e radiatori disperdano calore.

Comunque l’apertura del portello dovrebbe avvenire circa alle 14:30 italiane


#374

E’ la Starliner della Boeing a disporre di airbag durante la fase di atterraggio.
La Dragon 2 doveva originariamente atterrare grazie all’azione dei propri SuperDraco su quattro zampe estensibili proprio come fa il primo stadio del Falcon 9.
Successivamente la SpaceX ha rinunciato, almeno per ora, a tale possibilità soprattutto per i tempi lunghissimi di certificazione che questa soluzione avrebbe senz’altro comportato.
Pertanto si è optato per i classici paracadute a calotta, con quattro per il Dragon 2 al posto dei tre del Dragon CRS, probabilmente sia per ragioni di peso sia per ragioni di ridondanza.
Non è chiaro se i SuperDraco saranno comunque attivati in prossimità del contatto con l’acqua per rallentare ulteriormente la Dragon (così come avviene per le Soyuz e le Shenzhou in prossimità del suolo).
L’azione del vento per un paracadute a vela rispetto ad uno a calotta è più o meno la stessa, ciò che varia è il comportamento in volo, la calotta serve solo a rallentare mentre un paracadute a vela è un’ala (a tutti gli effetti) e pertanto comporta un certo grado di manovrabilità durante la planata verso il punto di atterraggio.


#375

no, mi riferivo a questa specie di landing zone flottante:


#376

#377

credo stiano partendo con la pressurizzazione della camera di equilibrio.


#378

Sì, hanno finito il controllo di tenuta del vestibolo e pare sia tutto ok, stanno per procedere!


#379

Ci siamo, astronauti pronti davanti al portello per, immagino, una piccola cerimonia pre-apertura.

Anzi, stanno proprio adesso iniziando ad aprire.

In effetti anche il commentatore sta dicendo che siamo mezzoretta “avanti” la schedule.


#380

@PherosNike, qui l’animazione in rendering 3D con la capsula che ruota. Rende bene l’idea (lo so che tu sai, ma è per integrare qualcosa nell’attesa dell’hatch opening!)


#381

Ed un grazie anche a NASA che ha creduto in quei pazzoidi di Hawthorne!

Edit: fra l’altro noto che tutti quelli che, all’epoca ed anche più recentemente, emisero giudizi di sufficienza sulla SpaceX ed i sui progetti, non si sono fatti vivi in questo lungo e storico thread… :beers:


#382

Circa venti minuti all’apertura


#383

Anne Mclean sta controllando eventuali perdite, e il comandante russo sembra un umarell spaziale con le braccia incrociate… a sbirciare I lavori


#384

Aperto il portello IDA, con largo anticipo rispetto a quanto anticipato.
Manca ancora l’ultimo portello, quello finale: il portello della Dragon 2


#385

hanno indossato occhiali protettivi e mascherine per eventuali presenze di particolato.

confermano la mancanza di debris o condensa


#386

come si apre il portello della Dragon 2?
quando sarà realmente “abitata” immagino si apra dall’interno manualmente ma ora? c’è un sistema di comando dal centro di controllo, oppure manuale…?


#387

Apertura manuale.
Ecco, si comincia…


#388

ok, c’è una finestra che dà visuale da e per l’interno della Crew Dragon…


#389

Tutti i controlli sulla qualità dell’aria sono ok.
Sembra solo vi siano alcuni frammenti di plastica trasparente, che la mancanza di peso ha fatto fuoriuscire da chissà dove e che fluttuano nella Dragon. Tutto normalissimo.

Continuano i campionamenti dell’aria effettuati avvantaggiandosi della mancanza di circolazione convettiva, che mantiene relativamente separate le atmosfere di ISS, IDA e Dragon (quando sarà aperta).

La Dragon intanto sta ricevendo alimentazione elettrica dalla ISS.


#390

Naturalmente una volta che i controlli di qualità atmosferica saranno conclusi positivamente, sarà avviata la circolazione forzata dell’aria anche nella Dragon, così come nel resto della Stazione.


#391

Ed ecco là in fondo l’agognato portello della Dragon 2…