[2021-09-16] Falcon 9 Block 5 | Inspiration4

Sarà ma questi mi sembrano davvero dei grandi :smiley: sono molto entusiasta per questa missione. Si è a lungo parlato di turismo spaziale…sia Branson che Bezos si sono fatti un po’ di terra bruciata attorno, si sono attirati molte critiche e giudizi negativi da tutta la comunità (o quasi) del web…conosciamo anche un po’ la storia personale di questi soggetti ed è molto più avvincente rispetto ad altre…sembra una sorta di “treno dei giusti” questa missione…mentre Branson e Bezos (più il secondo ,per ovvie somiglianze al dr.Male nemico di Austin Powers e per il suo missile a forma fallica) si sono attirati i giudizi e dei paragoni un po’ impietosi appunto in riferimento alle loro missioni. Oltretutto, sti quattro saranno dei VERI astronauti a tutti gli effetti. Guarderanno dall’alto pure la ISS e vivranno a stretto contatto fra loro per qualche giorno in un ambiente che Blue Origin e Virgin Galactic non possono che sognare. Seguiamo con accesissimo interesse la loro esperienza straordinaria :smiling_face_with_three_hearts:

2 Mi Piace

E va be’ ma così è troppo! :grinning:

8 Mi Piace

Sono tutti velivoli della Draken

2 Mi Piace

Jared Isaacman ha fatto volare anche il bravo e giovane fotografo John Kraus, già nominato fotografo ufficiale “a terra” della missione. Be’, non lo porterà in orbita a 500 km di altezza, ma intanto…

8 Mi Piace

Rispondendo ad un tweet che chiedeva quanto addestramento mancasse all’equipaggio, Isaacman ha risposto che per tutto agosto sono previsti addestramenti e simulazioni presso SpaceX, per poi entrare nel periodo di quarantena. Ora hanno una settimana libera, però.

7 Mi Piace

L’addestramento nei jet ha lo scopo di migliorare l’affiatamento e la coordinazione dei membri dell’equipaggio. A questo scopo sono stati introdotti anche i callsign, gli identificativi di chiamata per ognuno: Rook per Isaacman, Leo per Proctor, Hanks per Sembroski e Nova per Arceneaux.

9 Mi Piace

La missione si è guadagnata la copertina di TIME.

9 Mi Piace

Dr.Sian “Leo” Proctor, durante la sua settimana di vacanza prima della ripresa degli addestramenti, ha fatto visita alla Starbase di Boca Chica.

9 Mi Piace

La cupola è a questo punto già stata stata sostituita al meccanismo di docking, ancora però non ci sono foto

5 Mi Piace

Ed ecco il trailer.

7 Mi Piace

Fare la fila al supermercato e vedersi sulla copertina di TIME.

9 Mi Piace

alcune foto dell’equipaggio, nel tunnel di accesso alla capsula di LC-39A

8 Mi Piace

Sembra sia arrivato il momento di indossare le tute personalizzate.

10 Mi Piace
8 Mi Piace

L’equipaggio è entrato in Resilience con le proprie tute. La Dragon è già unita al trunk.

4 Mi Piace

Una nota “aeronautica”, il quartetto è composto da due coppie di addestratori alquanto “agee” , si tratta di due Aero L-39 “Albatross” e di due Dassault-Breguet/Dornier “Alpha Jet”.

Il primo è un velivolo cecoslovacco che ha volato per la prima volta nel 1968 (ottima annata visto che è nato il sottoscritto) e fu utilizzato come addestratore standard dalle nazioni dell’allora Patto di Varsavia, URSS inclusa, e da molte altre incluso gli Stati Uniti dove ne sono in servizio 5 per la privata Draken International.

Il secondo è un progetto franco-tedesco che ha volato per la prima volta nel 1973, diffuso in varie nazioni del terzo mondo (oltre che in Francia e Germania ovviamente) non è stato un gran successo commerciale essendo stato “bruciato” da concorrenti quali BAe Hawk e Aermacchi (ora Leonardo) MB.339. A livello privato viene oggi operato da un paio di società in Canada e nel Regno Unito.

10 Mi Piace

Specializzata in Jet d’annata.
Purtroppo in una mia visita a Nellis AFB ho visto precipitare un loro A-4 Skyhawk impegnato nella classica esercitazione Red Flag.

Se per qualche motivo non è uscito di flotta anche RedBull nella propria base a Salisburgo ne mantiene 4 per voli ricreativi o pubblicitari (assieme a tanti altri bei mezzi aeronautici).

2 Mi Piace
4 Mi Piace

Abbiamo le prime foto che ci fanno capire meglio le dimensioni e le proporzioni della cupola montata al posto del sistema di docking. Le foto dovrebbero essere state fatte a Hawthorne, prima che la cupola fosse spedita in California per l’integrazione con la Dragon Resilience

15 Mi Piace

Ci sarà anche una telecamera esterna per fare questo tipo di scatti.

3 Mi Piace