[2021-11-24] Sojuz 2.1b | Uzlovoy Module (UM) "Prichal"

Il modulo Pričal, il rimorchiatore Progress M-UM e il lanciatore Sojuz 2.1b adesso svettano sul complesso di lancio 31/6 del Cosmodromo di Bajkonur. Mancano circa 72 ore al lancio, per gli addetti significa eseguire l’ultima serie di importanti operazioni propedeutiche al decollo. Andiamo con ordine…

Puntuale alle 07:30 di Bajkonur (le 03:30 da noi in Italia) la motrice con Sojuz 2.1b al seguito è uscito dal Sito 31 diretto alla piattaforma 31/6. Il convoglio è stato scortato sia da fotografi, lavoratori, curiosi (Yusaku Maezawa è tra loro?), forze armate che da…


… da un volpacchiotto :wolf:



I fotografi sono soliti regalarci scatti artistici - fuori dall’ordinario - e anche stavolta non fanno eccezione. Oltre alla volpe, i protagonisti di oggi sono la Luna e il paesaggio invernale


Con il razzo in verticale, dal tavolo scorrevole sotto il complesso di lancio gli specialisti si apprestano a connettere al Sojuz 2.1b i tubi per l’ossigeno liquido e il cherosene, le prese elettriche e di trasmissione dati per il monitoraggio della telemetria. In tutto questo non abbiamo citato gli accenditori dei propulsori, ecco qui gli addetti al lavoro


Queste sono alcune delle fotografie pubblicate da Roskosmos. Sicuramente tra qualche ora aggiornerà la gallerie, quindi tenete sott’occhio la pagine web del comunicato

https://www.roscosmos.ru/33405/

15 Mi Piace

Prichal viene unito al suo lanciatore.

Rollout.

6 Mi Piace

In tutto ciò, Prichal è stato lanciato con successo

Il razzo illuminato prima del lancio

Lancio

Separazione primo stadio

Separazione del secondo stadio e dell’ogiva

Separazione di module e rimorchiatore, e apertura dei pannelli solari

15 Mi Piace

Si vede anche da terra.

12 Mi Piace

280 metri

3 Mi Piace

100 metri

3 Mi Piace

Penso che il soft docking sia avvenuto

6 Mi Piace

Hard docking confermato da Roscosmos

9 Mi Piace

Video dell’aggancio.

4 Mi Piace