[2023-01-10] RS1 | Volo inaugurale

Countdown interrotto a T-6 minuti a causa di “off-nominal data”:

Stasera con ogni probabilità non si lancerà.

2 Mi Piace

Lancio ritardato di 1 giorno, a NET December 10, 2022 10:00:00 PM

1 Mi Piace

Lancio ritardato di 1 giorno, a NET December 11, 2022 10:00:00 PM

1 Mi Piace

Lancio ritardato di 1 giorno, a NET December 12, 2022 10:00:00 PM

1 Mi Piace

Lancio ritardato di 1 giorno, a NET December 13, 2022 10:00:00 PM

1 Mi Piace

Lancio ritardato di 1 giorno, a NET December 14, 2022 10:00:00 PM

1 Mi Piace

Lancio ritardato di 25 giorni, 2 ore, a NET January 9, 2023 12:00:00 AM

1 Mi Piace

Lancio ritardato di 22 ore, a NET January 9, 2023 10:00:00 PM

1 Mi Piace

speriamo di vedere il lancio questa sera :crossed_fingers:

1 Mi Piace

E invece no, si va a domani alla stessa ora per venti troppo elevati.

1 Mi Piace

Lancio ritardato di 1 giorno, a NET January 10, 2023 10:00:00 PM

1 Mi Piace

Lancio ritardato di 1 ora, 18 minuti, a NET January 10, 2023 11:18:00 PM

1 Mi Piace

Prop loading go. A breve il lancio, ma c’è solo 30% GO

2 Mi Piace

Lancio ritardato di 9 minuti, a NET January 10, 2023 11:27:00 PM

Non ci saranno comunicazioni fino al termine della missione.

1 Mi Piace

Lancio fallito

1 Mi Piace

Lancio fallito per un’anomalia occorsa poco dopo il decollo. I motori E2 del vettore si sono spenti contemporaneamente e il razzo e’ ricaduto a terra distruggendosi e danneggiando la rampa di lancio. Non ci sono stati feriti.

3 Mi Piace
2 Mi Piace

Nuovo articolo di Marco Carrara pubblicato su AstronautiNEWS.it.

2 Mi Piace

Con una nota ABL ha diffuso le prime analisi dettagliate sul lancio che, come sappiamo, non si è concluso nel migliore dei modi. Il principale indiziato è un incendio divampato del vano propulsori del primo stadio, subito dopo che il lanciatore si è alzato dalla rampa di lancio. La telemetria dei sensori, il malfunzionamento a catena degli stessi dovuto al calore e immagini della partenza lo confermerebbero, con fumo e fiamme visibili.

Fino allo spegnimento improvviso del primo stadio, il secondo ha trasmesso regolarmente la telemetria, il lanciatore stava operando perfettamente secondo quanto previsto. L’ascesa di RS1 si è interrotta bruscamente a 10,87 secondi dal decollo, registrando un’accelerazione massima di 1,23 g e un’altitudine di 232 metri (761 piedi). Il razzo è rimasto in assetto per tutta la fase caduta libera, ripiombando quasi verticalmente ad appena 18 metri dal sito di lancio.

3 Mi Piace