Ad Ottobre il lancio della prima missione cinese con attività extraveicolare

Ad Ottobre il lancio della prima missione cinese con attività extraveicolare

La missione spaziale cinese Shenshou VII verrà lanciata il prossimo mese di Ottobre. Essa includerà la prima spacewalk svolta da un "taikonauta" cinese. Per questa missione è stato selezionato un equipaggio di sei persone.

BEIJING, 12 Giugno 2008 (Xinhua) "La missione spaziale cinese Shenzhou VII, che includerà la prima spacewalk di un "taikonauta" cinese, verrà lanciata in Ottobre", ha dichiarato un portavoce del China Manned Space Engineering Office, lo scorso Giovedì.
Egli non ha comunicato la data esatta del lancio, ma ha confermato che avverrà in Ottobre.

Per questa missione è stato selezionato un equipaggio di sei astronauti, con tre taikonauti a formare l’equipaggio principale, e tre quello di backup, ha spiegato il portavoce. Due uomini a bordo della capsula si prepareranno alla storica EVA, mentre il terzo effettuerà degli esperimenti scientifici.

La Shenzhou VII verrà lanciata dal Jiquan Satellite Launch Center, nella provincia del Gansu, situata nel nord-est della Cina. Il centro spaziale si sta preparando al lancio.
Lo svolgimento della spacewalk è di fondamentale importanza per permettere alla Cina di stabilire in orbita un laboratorio spaziale o una stazione.

La Cina ha iniziato il proprio programma spaziale manned nel 1999 e successivamente ha inviato il suo primo astronauta, Yang Liwei, in orbita con il veicolo Shenzhou V nel 2003.
Due anni più tardi, Fei Junlong e Bie Haisheng hanno raggiunto il nuovo record cinese di presenza nello spazio, di cinque giorni di volo con la Shenzhou VI, ritornando sulla Terra in tutta sicurezza.

Fonte e (C) immagini: Cinaview

  1. Due taikonauti si addestrano in piscina per l’EVA.

  2. Immagine virtuale di un taikonauta durante un EVA.

Bene bene sarà davvero un momento storico per il programma spaziale manned cinese…speriamo che nei prossimi mesi diano maggiori informazioni su come avverrà la loro prima spacewalk e soprattutto spero che la trasmettano live.

Faccio il tifo per i Cinesi e le loro capsule, quello che però mi lascia un poco deluso è il fatto che non abbiano realizzato una loro tuta x EVA, invece di farla “uguale” a quella Russa.
Ottima la capsula che risulta essere una variante modificata delle mitiche Soyuz.

Ma no,che dici,non è affatto uguale a quella Russa.
Non vedi che le bande sopra le maniche sono blù,e non rosse. :rage: :grin: :grin:

Ricordo comunque che queste immagini, che sono tratte degli stessi video divulgati qualche tempo fa riguardano le esercitazioni in piscina effettuate probabilmente con le tute comprate dalla Russia. Rimane possibile che la vera tuta Cinese non sia neanche mai stata fatta vedere, io aspetterei prima di avere la certezza e criticare :wink:

Trattandosi della loro prima EVA, non penso proprio che abbiano fatto addestrare i Takeonauti con una tuta e poi, durante la missione, gli facciano utilizzare una tuta di diverso tipo, sarebbe un controsenso!
Se durante l’addestramento hanno fatto uso di quella tuta, lo stesso sarà durante la missione.

Questo e’ sensato.
D’altro canto, potrebbero anche averli addestrati con una tuta “home-made” e non averceli mostrati… :rage:

Esatto, e si sa per certo che le tute indigene sono state realizzate solo negli ultimi mesi prima della missione (si parla con una certa sicurezza sul fatto che siano proprio le tute il tassello che ha fatto ritardare così tanto la missione) per cui è probabile che tutto l’addestramento sia avvenuto con le Orlan dato che anche in questo caso sono state comprate appositamente per questo.

Per l’addestramento di alcune missioni Apollo sono state usate anche tute Gemini.

Paolo Amoroso

Basta aspettare per vedere quale tuta verrà utilizzata anche se, sono certo che faranno uso di quelle tipo Russe; Quelle da loro realizzate saranno utilizzate in una prossima missione.

??
Ma non è vero… è la prima missione Cinese apposta per utilizzare le tute di produzione propria ed è in pratica l’unica cosa che è stata divulgata sulla missione… perchè mai non dovrebbero utilizzarle?!

Sinceramente, visti i video in circolazione, non capisco perchè tendino a fare gli addestarmenti con le tute tipo Russia; perchè non utilizzare quelle prodotte da loro? :thinking:
Aspettiamo altre notizie per vedere effettivamente quale utilizzeranno!

Anche io penso che utilizzeranno le loro tute…insomma hanno avuto tre anni di tempo per svilupparle, a maggior ragione se poi disponevano delle orlan russe alle quali “ispirarsi”. Poi penso sia pure per un sentimento di orgoglio nazionale, la missione avrà inizio appena dopo le olimpiadi, dovranno fare bella figura, dato che sarà anche trasmessa live…a proposito, come si potrà vedere da qua in italia?? :thinking:

In genere con lo stesso sat su cui sono trasmessi i programmi Sky (HotBird 13 Est) sono irradiati due canali della TV cinese.
Speriamo li utilizzino!