Aerojet Suit MK1

Questo interessante sito:

http://www.apollomissionphotos.com/index_apollo_aerojet.html

contiene un’accurata descrizione della missione lunare (sembra un “lunar direct ascent”) proposta dalla Aerojet con un’esauriente corredo fotografico (che il sito in questione mette in vendita) circa la famosissima tuta rigida Mk1.

La tuta ebbe particolare notorietà sulle copertine di molti rotocalchi dei primi anni '60 (come LIFE ad esempio) per il suo design avveniristico che sembrava (almeno allora) avrebbe caratterizzato le tute spaziali del futuro.
In realtà le cose (come ben sappiamo) sono andate diversamente, come il buon Spacewalker può sicuramente testimoniare, quel tipo di tuta così ingombrante e “retrò” appartiene al mondo della fantasia e dei ricordi.

Vale comunque la pena di osservare come negli anni '60 era intuito il futuro dell’Astronautica…

Oddio! Ho aperto il link aspettandomi di vedere una tuta rigida tipo “Planetes”, non il robottino Alfa 5 dei power rangers! :smiley:

Bella poi l’idea di fare la missione di notte (lunare) per evitare i “flussi di protoni” dal sole :slight_smile:

Un brivido mi ha pervaso al pensiero di perdere l’equilibrio sulla Luna e ritrovarmi impotente, sdraiato sul suolo lunare, a sgambettare nell’inutile tentativo di rimettermi in piedi.
Ok che la minore gravità avrebbe aiutato gli esploratori ma la massa di quel “coso” sarebbe stata notevole!

Ottimo link Peppe!
La Mk1 fa parte di quegli apparati che furono denominati “Capsule Suit”, un’altro esempio era il Design Concepts presentato dalla Republic Aviation sempre nel 1950, simile alla Mk1. Occhio a non confonderla con la Mk1 della Litton … :wink: