Altri astronauti italiani

Nell’ottantanove-novanta furono selezionati i primi italiani,che avrebbero avuto un addestramento da astronauta.Conosciamo i nomi più importanti ma poco gli altri.A questa pagina http://www.astronautix.com/astrogrp/itap1990.htm vi sono anche quelli che si addestrarono per missioni sulla Mir

Nell'ottantanove-novanta furono selezionati i primi italiani,che avrebbero avuto un addestramento da astronauta.Conosciamo i nomi più importanti ma poco gli altri.A questa pagina http://www.astronautix.com/astrogrp/itap1990.htm vi sono anche quelli che si addestrarono per missioni sulla Mir

Interessante!
Chissà se l’Agenzia Spaziale Italiana pubblicherà mai una pagina “storica” con tutti questi aneddoti.
Nell’attesa, ti ringrazio per la segnalazione.
Chissà poi dove Mark Wade piglia ste notizie… :roll_eyes:

Nel nuovo libro di Guidoni si fa qualche riferimento a qualcuno dei nomi,ma effettivamente solo dei suoi concorrenti per le preselezioni della prima missione Tethered.Penso che Mark Wade si informi dai data base americani e russi e faccia qualche ricerca su Internet.Di certo nn va sul sito dell’ASI.

Manca questo, che vedendo la foto ufficiale sembrava a buon punto… visto che era stato assegnato anche come equipaggio di riserva per un volo shuttle… che si che fine ha fatto…

http://www.astronautix.com/astros/urbani.htm

Manca questo, che vedendo la foto ufficiale sembrava a buon punto... visto che era stato assegnato anche come equipaggio di riserva per un volo shuttle... che si che fine ha fatto...

http://www.astronautix.com/astros/urbani.htm

Qualcosa anche qui…
http://www.spacefacts.de/bios/international/english/urbani_luca.htm

[aggiunto]
ma soprattutto qui:
http://instantlearning.net/space/sehhtml/urbani.html

[aggiunto bis]
Certo che a leggere la sua biografia pare che Urbani dovesse essere a disposizione della NASA…
Forse il buon Paolo d’Angelo potrà dirci di più quando deggerà questo post :wink:

Chissà poi dove Mark Wade piglia ste notizie.... :roll_eyes:

Più che altro chi gliele passa … :roll_eyes:

Ho conosciuto Ongaro che ha tenuto un seminario di tecnologie spaziali al politecnico di Milano nel 1995

Da notare anche che alcuni di questi (Malerba, Rossitto, e forse qualche altro) furono in realta’ selezionati per conto dell’ESA gia’ dagli anni 70

Da notare anche che alcuni di questi (Malerba, Rossitto, e forse qualche altro) furono in realta' selezionati per conto dell'ESA gia' dagli anni 70

Ricordo chiaramente un articolo di Caprara sul Corriere dei primi anni 90, in cui Rossitto parlava proprio della selezione degli astronauti ESA. Lui era, se non sbaglio, divenuto responsabile del corpo astronauti, un pò come il Deke Slayton europeo.

Io ho avuto il piacere di conoscere Guidoni all’Apuliacon, se dovessi riassumere quella persona in poche parole direi “La calma fatta uomo”.

Ho conosciuto Ongaro che ha tenuto un seminario di tecnologie spaziali al politecnico di Milano nel 1995

Attualmente Ongaro tiene con M.Lavagna il corso di Progetto di sistemi spaziali al II anno LS in Ingegneria spaziale al PoliMi.

Io ho avuto il piacere di conoscere Guidoni all'Apuliacon, se dovessi riassumere quella persona in poche parole direi "La calma fatta uomo".

Io l’ho incontrato al “Pincio sotto le Stelle”, in compagnia del mitico Paolo D’Angelo.
Mi ha colpito la sua disponibilità e pazienza con i tanti scocciatori (come il sottoscritto) che gli facevano firmare di tutto e lo tempestavano di domande.
Alla fine ci ha regalato una conferenza di oltre 1 ora con filmati escluisivi della sua esperienza su STS-100.
Ce ne fossero di personaggi così…

Ho avuto il piacere di conoscere Franco Rossitto, quando si occupava (è stato anche a capo dell’EAC) di Training Astronauti.

Mentre Franco Ongaro l’ho incontrato nel 2003 quando era ancora a capo del programma Aurora di ESA.

Sono entrembe persone appassionate del proprio lavoro e molto disponibili, degli autentici “signori dello Spazio”.

Sì Marco, confermo.
Peccato che aveva l’aereo da prendere e la sua conferenza è durata scarsa un’ora… ma una foto con lui gliel’ho strappata ehehhe

Ho conosciuto Ongaro che ha tenuto un seminario di tecnologie spaziali al politecnico di Milano nel 1995

Attualmente Ongaro tiene con M.Lavagna il corso di Progetto di sistemi spaziali al II anno LS in Ingegneria spaziale al PoliMi.

Urca! La grande Michelle! Ma segui il suo corso? in caso portale i miei saluti

Ok te la saluto… Ho fatto meccanica del volo spaziale e farò progetto di sistemi l’anno prossimo…