Apollo 1 - Un ricordo

Ieri sono passati 40 anni dal tragico disastro dell’Apollo 1 nel quale morinono i tre astroanuti Virgil I. Grissom, Edward H. White II, Roger B. Chafee.
Ricordiamo questi tre “intrepidi” astronauti.

Ieri sono passati 40 anni dal tragico disastro dell'Apollo 1 nel quale morinono i tre astroanuti Virgil I. Grissom, Edward H. White II, Roger B. Chafee. Ricordiamo questi tre "intrepidi" astronauti.

Amen… :cry:

Questa “curiosa” (o premonitrice…) foto l’ho trovata sul sito NASA. Forse la capsula Apollo non era considerata molto sicura nemmeno dagli stessi astronauti.

http://www.hq.nasa.gov/alsj/apollo1.jpg

Anche se li preferisco così…

fonte:http://www.colliermuseum.com/CollierMuseum/CollierMuseum/Exhibits/Past/apollo_gallery.htm

E questa è come sarebbero apparsi in volo nella capsula Apollo che invece diventerà la loro bara…

fonte: http://www.hq.nasa.gov/office/pao/History/Apollo204/gallery11.jpg

Ed ecco il loro patch di missione…

fonte: http://mek.kosmo.cz/pil_lety/usa/apollo/patches.htm

Phil Plait, del blog Bad Astronomy, ha pubblicato forse la più chiara e concisa descrizione delle ragioni tecniche per l’uso dell’ossigeno puro nella cabina di Apollo 1.

Paolo Amoroso

Qui la pagina che la NASA dedica a questa giornata del Ricordo che accumuna anche l’equipaggio dello Space Shuttle Challenger e del Columbia.

link: http://www.nasa.gov/vision/space/features/apollo_1.html

Grande Maxi!! Ottimo modo per commemorare questi grandi pionieri spaziali!!

A me invece, piace ricordarli così … matacchioni e eroi allo stesso modo: da un senso di libertà, sentimento al quale erano molto legati !!!

Ciao a tutti e a presto!

Matteo Negri
Segretario e responsabile della sezione organizzazione
osservazioni astronomiche sociali in Italia del
Gruppo Astrofili Columbia di Ferrara

Trattazione personale “Si, siamo andati sulla Luna! Ecco le prove!”: http://www.astrofilicolumbia.it/SiSiamoAndatiSullaLuna.htm

Email: segretario@astrofilicolumbia.it - matteo.ne@alice.it
Sito web: www.astrofilicolumbia.it

Grazie Paolo per aver segnalato quel post… concordo.

Questa "curiosa" (o premonitrice...) foto l'ho trovata sul sito NASA. Forse la capsula Apollo non era considerata molto sicura nemmeno dagli stessi astronauti.

http://www.hq.nasa.gov/alsj/apollo1.jpg

Non si sarebbero mai sognati che i problemi potessero sorgere a terra … con il loro sacrificio resero possibile una completa ristrutturazione dei sistemi di bordo e più sicura la capsula per i loro compagni che li avrebbero seguiti nello svolgimento del programma.

C’è stata una cerimonia molto toccante al KSC,con la partecipazione di John Young (grande amico e compagno di missione su Gemini-3 di Grissom),Walt Cunningham (riserva di Chaffe su Apollo-1) e Robert Crippen (STS-1).La cerimonia è stata trasmessa da NASA-TV.Qualcuno l’ha vista? La cosa più terribile è che Grissom,White e Chaffe erano in certo qual modo delle vittime sacrificali.Stephen B. Clemmons che era assegnato al complesso di lancio 34 durante quei tragici giorni,intervistato da Collectspace dice che se l’incendio non si fosse verificato si sarebbe inevitabilmente andati incontro a qualche altro incidente mortale in una delle successive missioni perchè nella capsula Apollo e nelle procedure di lancio c’erano troppe cose sbagliate. http://www.collectspace.com/news/news-012707a.html Probabilmente senza gli eroici Astronauti di Apollo-1 gli Americani non sarebbero mai arrivati sulla luna entro il 1969.

C'è stata una cerimonia molto toccante al KSC,con la partecipazione di John Young (grande amico e compagno di missione su Gemini-3 di Grissom),Walt Cunningham (riserva di Chaffe su Apollo-1) e Robert Crippen (STS-1).La cerimonia è stata trasmessa da NASA-TV.Qualcuno l'ha vista?

Penso di aver visto la parte finale, quando Crippen ha parlato, con voce vistosamente rotta dall’emozione, del Columbia come se fosse una vecchia amica scomparsa…

Grande Maxi!! Ottimo modo per commemorare questi grandi pionieri spaziali!!

A me invece, piace ricordarli così … matacchioni e eroi allo stesso modo: da un senso di libertà, sentimento al quale erano molto legati !!!

Ciao a tutti e a presto!

Si, AstroTeo concordo con te.
se c’è una cosa che apprezzo moltissimo nelle foto degli astronauti (e non solo anche dei piloti collaudatori dell’X 15 e dei corpi portanti) è il fatto che spesso queste avessero un carattere umoristico, quasi a dire “…in fondo, in fondo siamo uomini come gli altri, vi prego non prendeteci troppo sul serio…”.

Cosa completamente assente nelle foto degli astronauti contemporanei, molto spesso (le foto) sembrano quelle per i badge degli uffici e le facce di alcuni hanno davvero l’espressione seriosa e depressa dell’impiegato…

Godspeed Gus, Robert, Roger…

Purtroppo non ho visto la trasmissione NASA. Spero di poterla ritrovare in rete perchè la parte “umana” dell’astronautica merita l’ammirazione ed il commosso ricordo di tutti noi…

Archipeppe ha scritto:
Cosa completamente assente nelle foto degli astronauti contemporanei, molto spesso (le foto) sembrano quelle per i badge degli uffici e le facce di alcuni hanno davvero l’espressione seriosa e depressa dell’impiegato…[/quote]

Tutto vero,purtroppo.Comunque,onore a questi ragazzi,che hanno dato con la loro vita, il contributo più alto;perchè l’uomo possa soddisfare il più
grande desiderio del suo animo:arrivare ad altitudini prima irraggiungibili ,vedere lo spazio infinito… :expressionless:

[...] se c'è una cosa che apprezzo moltissimo nelle foto degli astronauti (e non solo anche dei piloti collaudatori dell'X 15 e dei corpi portanti) è il fatto che spesso queste avessero un carattere umoristico, [...] Cosa completamente assente nelle foto degli astronauti contemporanei, [...]

Sei sicuro? Dai un’occhiata a Space Fun (guarda anche i video).

Paolo Amoroso

[...] se c'è una cosa che apprezzo moltissimo nelle foto degli astronauti (e non solo anche dei piloti collaudatori dell'X 15 e dei corpi portanti) è il fatto che spesso queste avessero un carattere umoristico, [...] Cosa completamente assente nelle foto degli astronauti contemporanei, [...]

Sei sicuro? Dai un’occhiata a Space Fun (guarda anche i video).

Paolo Amoroso

:scream: …az mi devo ricredere! Forse sono memore solo delle foto NASA ufficiali :slight_smile:

La NASA oggi ci va meno cauta con queste cose.Ai tempi del Mercury,Gemini ed Apollo le foto “scherzose” erano interne,non destinate alla divulgazione,tanto è vero che sono saltate fuori soltanto adesso a distanza di quarant’anni.Per il pubblico l’immagine degli Astronauti era molto più seriosa ed ufficiale di ora,quasi sacrale.All’epoca a prendere le cose con umorismo si rischiava molto.Vi furono vibrate proteste da parte della pubblica opinione per il fatto che l’equipaggio di Apollo 10 avesse deciso di chiamare il Modulo di Comando ed il LEM col nome di due personaggi dei fumetti (Charlie Brown e Snoopy).Un tizio scrisse furioso ad un giornale “non pago le tasse per far andare tre tizi a fare gli scemi in giro per lo spazio”.La NASA capì l’antifona,e da allora solo nomi seri per i veicoli delle missioni Apollo.