ASMR Non è vero,ma ci credo (o meglio,mi piace).

l’ASMR sembra essere una delle nuove manie para ( o pseudo) scientifiche di youtube.
Che cos’è l’ASMR?
E’ l’acronimo di “Autonomous Sensory Meridian Response”,ossia “Risposta autonoma del meridiano sensoriale”.
E’ un termine che descrive una sensazione di benessere (che può portare ad un piacevole formicolio sulla testa o sul cuoio capelluto),indotta da una voce gentile,generalmente femminile, che bisbiglia (anche banalità,non ha importanza) o che sempre bisbigliando simula “giochi di ruolo”,si avete capito bene,giochi di ruolo.
Non so se vi è mai capitato che il tono di voce di qualcuno,che so,un estetista o una segretaria,vi abbia indotto una sensazione di rilassamento,ebbene molte delle adepte all’ASMR simulano di essere segretarie o insegnanti,o estetiste dalla voce flautata e “addormentante”.
Senzazioni che indurrebbero “la risposta autonoma del meridiano sensoriale” sarebbero anche particolari rumori,come il rumore di una spazzola passata tra i capelli o di un pennello da trucco,o di un pennarello su un foglio da disegno.
La cosa singolare è che ci sono centinaia di persone che spontaneamente postano video su youtube allo scopo di rilassare il prossimo,e questo francamente mi pare lodevole.
Ora,io non credo al meridiano sensoriale più di quanto creda al potere dei cristalli o ai fiori di bach,o agli spiriti della natura (leggi,le vecchie care fate),ma vi confesso che alcune di queste voci mi rilassano parecchio e mi conciliano il sonno.
In fondo è come con quella vecchia battuta sullo spogliarello “non importa come lo facciano,goditi il risultato”.
Inserisco alcune delle voci secondo me più rilassanti,
su youtube (se siete interessati,potrete trovare di più).

http://www.youtube.com/watch?v=3ho77-VJA8I#ws

http://www.youtube.com/watch?v=7ahMTdlFsQA#ws

http://www.youtube.com/watch?v=mCgoY2U1jPE#ws

Scusate la battuta ma questi video specie il secondo che mi ricorda i video di presentazione delle gentili signorine dell Est nella agenzia matrimoniali online più che attivare il meridiano sensoriale mi sembra eccitino qualche altro istinto

Mah!!! Sono molto perplessa.
Non mi è mai capitata quell’esperienza. Il pennarello sul foglio da disegno, poi, mi fa grippare come le unghie sulla lavagna.
“molte adepte simulano di essere segretarie o insegnanti”: aiuto!! faccio l’insegnante e l’ultimo dei miei obiettivi è far rilassare il mio auditorio, anzi, li voglio svegli e attivi (anche se sarebbe meno faticoso se dormissero!).
Forse ai prossimi colloqui coi genitori, quando ho a che fare con dei casi un po’ critici, potrei provare a bisbigliare…
Non so nulla di questo meridiano sensoriale, ho praticato 15 anni karate e mi sono informata su tante teorie orientali sulla circolazione dell’energia interna (chakra, meridiani agopuntura…), ma di questo non ho mai sentito parlare.
Ho un’amica neurologa e chiederò lumi a lei alla prima occasione.

Sui video: concordo con artemiit, anche a me il secondo video pare di altro tipo. Si giunge sempre al rilassamento, ma conseguentemente ad altre attività…uhm…fisiologiche.

Io sinceramente questo bisbiglio lo trovo inquietante e irritante :stuck_out_tongue_winking_eye:

In effetti confesso,che alcune di queste voci fanno lo stesso effetto anche a me.
“Attivano”,ma non esattamente il meridiano sensoriale. :censored:
Altre invece hanno un indubbio effetto rilassante e conciliano il sonno,ma naturalmente la cosa è soggettiva.
Talmente tanto soggettiva che vi confesso che un altra cosa che la sera,dopo qualche decina di minuti mi rilassa e mi fa addormentare beato come un bimbo…sono gli EVA lunari dei video della Spacecraft film.
Metto nel lettore DVD Gene Cernan e Harrison Schmitt ( o Scott e Irwin,o Young e Duke) che saltellano nel deserto di polvere grigia,contro un cielo di un nero irreale,e dopo un pò sono nel mondo della luna. :roll_eyes:

io ve lal butto lì, poi voi… forse sono i suoni registrati dal nostro uditi nei prissi anni della nostra formazione … prima di nascere. La percezione di una voce calma e femminile, quella della mamma. Il feto è connesso alla madre e se la madre è “eccitata”, lui sente, il battito cardiaco, la voce alterata, e tutte quelle sostanze che “alterano” l’equilibrio della madre. Ovviamente, quando lal madre è in quiete, il feto non riceve stimoli “incomprensibili” e si rilassa a dua volta. E’ per questo che si cerca di tenere lel donne in gravidanza lontane da forti emozioni, no?
Queste voci/suoni dovrebbero riprodurre l’ambiente fetale di una madre tranquilla.
Questa in soldono la mi aspiegazione, senza tirare in ballo energie o magie strane…

Può essere.
Personalmente trovo rilassanti anche video che riproducono il rumore di un temporale (come questo):
http://www.youtube.com/watch?v=WvRv-243Cmk#
o il suono delle onde del mare.
Magari un altro trova irritanti cose del genere.
Io mi considero tutto sommato fortunato per il fatto che con me questa roba funziona e mi concilia il sonno.

bè meglio un po’ di musica che funziona piuttosto che le benzodiazepine.
a me alcuni suoni del mare fanno paura: i canti delle balene x es, mi riempiono di ansia

Io da bambino avevo paura delle galassie …

Delle galassie?

dei buchi neri no? i miei allievi li temono molto, e ne sono anche affascinati

A me invece anche lo spazio rilassa.:zzz:
Un suono che mi concilia il sonno è il rumore di fondo dei pianeti registrato dalle sonde della NASA.

http://www.youtube.com/watch?v=7lqc8Ttep6A#

Si, la visione della loro spirale mi spaventava, come l’occhio di un mostro.
A quei tempi non sapevo neppure cosa fosse un buco nero.
Oggi l’orrore mi affascina. Mi devo concentrare parecchio per far riemergere quella paura atavica, un puro ricordo che svanisce subito. Beh, comunque è corretto, in fin dei conti nel centro delle galasie ci sono buchi neri colossali, veri mostri cosmici che ingoieranno tutto il creato. Metafisicamente parlando se l’umanità riuscirà a sopravvivere fino alla fine dell’universo si troverà a dover affrontare questi mostri e chissà se riuscirà a domarli…
Felottina, in fin dei conti i tuoi allievi su questo non hanno torto.

certo Ares Cosmos, chi sarebbe tranquillo con un buco nero nelle vicinanze? sapessi che facce quando racconto dei tentativi del CERN di ottenerne uno in laboratorio!

Carmelo, la sinfonia dei pianeti mi piace.

Buco nero?
questo qui si che era da paura :smiley:

QUESTO E’ STRAORDINARIO!
Vi piacerà. :ok_hand:

http://www.youtube.com/watch?v=oapgiZc5i-g#ws

Beh, la ragazza non’è granchè…però suscita alcune emozioni…