Astronauta Anatoli Levchenko

Dati personali

Nome Anatoli Levchenko
Data di nascita 1941-05-05
Data di morte 1988-08-06
Nazionalità :ru: Russa
Tipo Governativo
Affiliazione Russian Federal Space Agency (ROSCOSMOS)
Status Decedutǝ
Wikipedia Anatolij_Semenovič_Levčenko

Note biografiche

(Traduzione automatica) Anatoli Semyonovich Levchenko (in russo: Анатолий Семёнович Левченко; 5 maggio 1941-6 agosto 1988) è stato un cosmonauta sovietico.

Levchenko doveva essere il comandante di riserva del primo volo della navetta spaziale Buran e nel marzo 1987 iniziò un vasto addestramento per un volo spaziale Sojuz, destinato a dargli una certa esperienza nello spazio. Nel dicembre 1987, occupò il terzo posto a bordo della navicella spaziale Sojuz TM-4 per la stazione spaziale Mir, e tornò sulla Terra circa una settimana dopo sulla Sojuz TM-3. La sua missione è talvolta chiamata Mir LII-1, dalla scorciatoia del Gromov Flight Research Institute. L’anno successivo al suo volo spaziale, Levchenko morì di tumore al cervello, presso l’Istituto Neurochirurgico Nikolay Burdenko di Mosca.

Missioni

Dal Al Destinazione Lancio Veicolo spaziale
1987-07-22
1987-12-29
Mir Sojuz-U2 | Sojuz TM-3 Sojuz TM-3

Ultimo aggiornamento: 2022-12-05T00:54:29 con AstronautiBOT 10 beta 10D - Fonte: LaunchLibrary2 API

1 Mi Piace