Astronauta Vladimir Vasyutin

Dati personali

Nome Vladimir Vasyutin
Data di nascita 1952-03-08
Data di morte 2002-07-19
Nazionalità :ru: Russa
Tipo Governativo
Affiliazione Russian Federal Space Agency (ROSCOSMOS)
Status Decedutǝ
Wikipedia Volodymyr_Volodymyrovyč_Vasjutin

Note biografiche

(Traduzione automatica) Vladimir Vladimirovich Vasyutin (in russo: Влaдимиp Bлaдимиpoвич Васютин; Kharkiv, 8 marzo 1952 a Kharkiv, Kharkiv Oblast, SSR ucraino, morto il 19 luglio 2002) è stato un cosmonauta sovietico.

Fu selezionato come cosmonauta il 1° dicembre 1978 (TsPK-6). Si ritirò il 25 febbraio 1986.

Vasyutin è stato assegnato al programma TKS per una nuova generazione di veicoli spaziali militari con equipaggio che sarebbero stati attraccati alle stazioni spaziali Salyut esistenti.

Ha volato come comandante sulla Sojuz T-14 alla stazione spaziale Salyut 7, per parte della missione di lunga durata Salyut 7 EO-4. Ha trascorso 64 giorni 21 ore 52 minuti nello spazio. Il modulo TKS era già agganciato al Salyut e Vasyutin doveva condurre un esteso programma di esperimenti spaziali militari. Tuttavia Vasyutin si ammalò subito dopo essere arrivato alla stazione e non fu in grado di svolgere le sue funzioni. Sebbene inizialmente fosse previsto un soggiorno di sei mesi a bordo del Salyut 7, la sua malattia ha costretto l’equipaggio a fare un ritorno di emergenza sulla Terra dopo soli due mesi. Si dice che la sua malattia sia stata causata da un’infezione alla prostata, che si era manifestata come infiammazione e febbre.

Missioni

Dal Al Destinazione Lancio Veicolo spaziale
1985-09-17
1985-11-21
Salyut 7 Sojuz-U2 | Sojuz T-14 Sojuz T-14

Expeditions

Expedition Ruolo Inizio Fine Durata
Salyut 7 EO-4-2 Commander 1985-09-17 1985-11-21 64:21:52:08

Ultimo aggiornamento: 2022-10-03T23:28:50 con AstronautiBOT 10 beta 5 - Fonte: LaunchLibrary2 API