ASTRONAUTICON 4 - Live

astronauticon-4

#1

Ciao a tutti i non presenti alla CON.

Per la cronaca, ZioStefo sta tenendo or ora il suo intevento.



#2

Grazie per l’aggiornamento … ma non ho più lacrime per piangere … e quì i tempi si stanno dilatando a dismisura.
Vedo parecchia gente alla Con … buon segno.


#3

Ha iniziato Pilgrim…


#4

Ho fatto qualche aggiornamento (e terribili foto con il cellulare) sul mio stream Twitter.
http://twitter.com/signaleleven

Ho fatto commenti personali e pertanto ho utilizzato il mio account invece di twitter.com/fait


#5

Sono molto felice di aver partecipato alla CON ieri pomeriggio, seppur per poco tempo.
Mi ha fatto molto piacere conoscere di persona alcuni amici del forum e ascoltare le interessantissime presentazioni organizzate da Stefano, Luigi, Michael e Alberto!
Ho anche avuto l’onore di scattare alcune fotografie accanto a Fincke!
Spero che questa bellissima esperienza possa ripetersi! :ok_hand:
Grazie a tutti! :clap:


#6

Felice di aver partecipato anche se, su alcune cose, sono rimasto deluso.
In primis, non avendo tutti esposti i "cartellini o tessere ISAA, non è stato possibile identificare ed associare una faccia ad un nickname. C’erano davvero tante persone però non è stato possibile colloquiare con tutte, non riuscendo a riconoscerle.
Deluso per il fatto che mi sarei aspettato molto più materiale esposto. :point_up:


#7

Arrivo ora dalla Convention, in questi giorni più che mai, spaziale :slight_smile:
Michael Fincke è dotato di un’umiltà e di una simpatia eccezionale e fuori dalla norma, con qualità oratorie che catturano grandi e piccoli. Seguiranno dettagliati resoconti, ma vi annuncio già da ora che ad AstronautiCon4 hanno partecipato un migliaio di persone, contando 450 persone a teatro, almeno 150 a Merate, almeno 50 al Politecnico e circa 400 oggi, seconda giornata della convention presso il Planetario, dove bambini, ragazzi, famiglie, persone qualsiasi ed appassionati hanno ascoltato i due cicli di incontri conferenze di Fincke, con ciclo finale di autografi. Anche le conferenze dei nostri oratori hanno visto la sala piena ed un forte apprezzamento! Maestre e famiglie che si complimentavano con noi e con il superbo staff del gruppo Deep-Space per l’organizzazione :wink: Si, in effetti ci mancavano i cartellini…


#8

Davvero sempre di più una esperienza unica.
la gioia di aver reincontrato amici (utenti) già conosciuti precedentemente e il sincero piacere d’aver incontrato nuovi amici, compagni di passione, scambiato parere e amenità.

e poi… M. Fincke una persona davvero con una marcia in più che colla sua spontanea semplicità ha fatto avvicinare ancor di più ad un sogno: quello del volo nello spazio.

L’organizzazione poi superba, forse è vero che mancavano i cartellini per riconoscrci noi utenti, ma una pecca decisamente secondaria.


#9

Io sono quasi senza parole. Devo aver stressato tutti verso la fine ripetendo quanto ero contento.
Sono anche stanco :slight_smile: Quindi lascerò che gli aneddoti arrivino in seguito come risposte ai vostri resoconti…


#10

posto questa mia foto di Fincke alla conferenza di Sabato mattina



#11

Sono tornato in quel di Venezia stanchissimo ma felice, dopo aver conosciuto una persona eccezzionale non solo per ciò che ha fatto a terra e nello spazio, ma anche per quello che è, un uomo gentile, simpatico e disponibile.
Grazie a tutti gli organizzatori che hanno reso possibili queste tre giornate, il “sistema integrato Lecco” ha dato il meglio di sè!
A presto

Giulio


#12

Va beh, io i complimenti ve li ho già fatti a profusione dal vivo e l’unica cosa di cui mi posso, per così dire, lamentare è che la connessione wireless del planetario è saltata non consentendomi di continuare gli aggiornamenti live della manifestazione (era il mio intento quando ho aperto il thread)

Chiedo scusa per non essere riuscito a salutare tutti quando sono andato via, ma in quel momento il planetario era zeppo di gente, con Fincke che ripeteva per l’ennesima volta la sua presentazione, ed era logicamente impossibile radunare tutti gli utenti del forum da qualche parte per i saluti. In particolare, in quel momento Marco non sono proprio riuscito ad avvicinarlo… non me ne volere admin.

Pian piano metterò un po’ di ordine nelle foto che ho fatto, e le posterò con alcune avvertenze.
Direi che di foto istituzionali ce ne saranno a migliaia, quindi ho pensato di proporvi delle immagini che magari hanno a che fare più strettamente col forum e i suoi utenti.
Per rendere più facile la visualizzazione, le posterò a bassa risoluzione. Nel caso ne voleste alcune ad alta qualità, ditemelo che ve le passo senza problemi.


#13

Il fratello di Loris (Deep Space) ha preso una pausa dalla sua carriera di attore per fare da interprete a Mike.


b00005jnht_01_lzzzzzzz.jpg


#14

Ci sarà in mille salse, ma ecco la mia versione della foto di gruppo ForumAstronautico+Fincke.



#15

un commento semi-ufficiale è d’uopo.

Inannzitutto un Grande plauso al nostro instancabile Admin Marco che ha “trottolato” in questi giorni per rendere la Con e tutto ciò che le ha ruotato attorno di così favorevole esito.

Un grazie a tutti i Deep-Space che si sono adoperati con solerzia, professionalità e cordialità; un esempio la riunione di sabato sera, mai banale, sempre densa di spunti di grande attenzione sia per i profani (es. la mia compagna) che per chi è già addentro alle bellezze del cielo.

Una forte stretta a tutti i “folli” del Forum cui solo la passione permette di radunarsi e utilizzare ogni istante libero per far crescere l’Associazione e il Forum stesso: un vero gruppo d’Amici.

E poi senza parole ringraziare il Comandante Fincke, di cui tanto si è detto e si dirà, ma non sarà mai capace di far comprendere ciò che suscita di persona.


#16
  1. Onore ai ragazzi Deep-Space che ci hanno ospitato al planetario.
  2. Fincke che firma un poster. Secondo vuoi quanti litri di inchiostro ha consumato alla Con per firmare autografi?
  3. La sala del planetario dove si sono tenute le conferenze. Se guardate bene, spunta qualche altro utente del forum non presente nella foto di gruppo precedente.
  4. Si respirava un’atmosfera internazionale.


#17

Voglio anche io unirmi al coro delle congratulazioni allo staff organizzativo per l’ottima riuscita dell’evento.
Immagino anche che la cosa non sia stata tanto semplice. Complimenti sinceri.
Io spero che queste manifestazioni siano contagiose e che possano prolificare in Italia. E’ solo grazie a queste persone che si fa cultura spaziale in Italia, e questa è una cosa che a me ha sempre affascinato.
Sono convinto che se ci mettiamo d’impegno riusciremo nell’impresa. Abbiamo visto che le istituzioni preposte spesso non sonoo sufficentemente attive. Bene allora lo faremo noi.
Bravi ragazzi con sincera ammirazione ed un bravo particolare con standing ovation credo lo meriti Marco Zambi mente diabolica di tale impresa.
Unica amarezza personale: non aver avuto modo di esserci. Ma di questo posso solo prendermela con me stesso…

Paolo D’Angelo


#18

Non mi sono ancora ripreso, in tutti i sensi.
Come prima cosa vorrei però dire a tutti, ciascuno per il suo contributo a questo fantastico lavoro di squadra, un gandissimo GRAZIE.
Ma voglio condividere con voi il mio “punto di vista” di sabato sera.



#19

Ecco alcuni scatti che ho “rubato” velocissimamente, e che quindi non hanno niente di bello se non i l soggetto :smiley:

  1. Mike negli studi della Tv locale UNICA
  2. Mike esamina degli innovativi specchi che vengono progettati e costruiti all’Osservatorio di Brera, sede di Merate (LC)
  3. Una foto che Mike mi ha richiesto per la sua mamma :slight_smile:


#20

E se l’admin da suo punto di vista vedeva quel panorama a teatro…

  1. io dalla piccionaia lo vedevo così (sono arrivato in ritardo, e come è già stato detto c’era il tutto esaurito).
  2. Fincke ha ricevuto un sacco di targhe e riconoscimenti…
  3. …mentre Albyz si dedicava a fare il valletto col microfono, dando voce a chi voleva porre delle domande all’astronauta.
  4. Alla fine, tutti in piedi per un caloroso applauso per ringraziare Michael e la sua disponibilità.