AstronautiQUIZ (10x14) - Informatore farmaceutico a zero G


#1

La Vero dice che sta finendo gli astronautiQUIZ (ma sarà vero? :stuck_out_tongue_winking_eye:), quindi bisogna affrettarsi a rispondere finché ce n’è.
Ecco l’ultimo, proposto nell’imperdibile puntata numero 14 della decima stagione (è impossibile perderla: la trovate qui). Ecco il link al momento esatto in cui viene esposto il quesito:

Come sempre si può rispondere sui social oppure qui sul forum. Se volete esser sicuri che si accorga della vostra risposta e vi renda merito in trasmissione, potete telefonare direttamente alla Vero (ore pasti) al numero di cellulare indicato per discrezione nello spoiler:

[Rimosso dall’amministratore]


#2

[emoji23] [emoji23] [emoji23] Insuperabile


#3

Avrai temuto almeno per un attimo che avessi davvero spoilerato il tuo numero a tutti gli “stalker” che frequentano questo forum :stuck_out_tongue_winking_eye: :stuck_out_tongue_winking_eye:


#4

Forse un farmaco contro la chinetosi?


#5

Dal momento che nessuno ha dato la risposta, per non lasciare questa lacuna ai futuri utenti del forum, provvediamo a fornirla.

La medicina è Actifed, presente nel medical kit del modulo di comando e del modulo lunare delle missioni Apollo (potete trovare la lista dei farmaci in questa pubblicazione della NASA, alle pp. 63-65), mentre l’astronauta è Wally Shirra.

Eccolo in un paio di spot degli anni '80:

E qui ci sono anche Alan Bean e Richard Gordon:


#6

Come ho commentato nell’episodio del podcast, volendo essere un po’ maligni non è che quel farmaco abbia avuto molto effetto visto che tutti i membri dell’equipaggio di Apollo 7 hanno avuto il raffreddore per l’intera missione :slight_smile: