@AstroSamantha, via al "Post-flight tour"


#1

La Cristoforetti attraverserà in treno la penisola da nord a sud assieme ai suoi compagni di missione Terry Virts e Anton Shkaplerov. Si parte il 4 ottobre da Trento. Tappe a Milano, Bologna, Roma e Napoli

25 Settembre 2015

A quattro mesi dal ritorno sulla Terra, è tempo di Post Flight Tour per l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea e capitano pilota dell’Aeronautica Militare Samantha Cristoforetti.

Accompagnata dai due compagni di missione Terry Virts (NASA) e Anton Shkaplerov (Roscosmos), ‘Sam’ percorrerà l’Italia in treno da nord a sud dal 4 all’11 ottobre, impegnata in una fittissima agenda di incontri.

Otto date in cui @AstroSamantha - per usare il fortunatissimo nick con cui il web l’ha subito ribattezzata già all’indomani del lancio quasi un anno fa - racconterà, soprattutto ai giovani italiani, i suoi duecento giorni a bordo della Stazione Spaziale e la Missione Futura, di cui è stata protagonista.

Il viaggio tricolore dei tre astronauti partirà da luoghi cui ‘Sam’ è fortemente legata anche sul piano personale: prima Trento, la sua città di adozione, subito dopo Milano, dove l’astronauta è nata. Quindi sarà la volta di Bologna e Roma, per poi giungere in chiusura a Napoli: a un passo dall’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, dove la Cristoforetti ha ricevuto la sua formazione militare e professionale.

Durante le varie tappe i tre astronauti racconteranno la loro esperienza di vita in orbita e illustreranno le attività sperimentali realizzate sulla ISS. In particolare, saranno al centro dell’attenzione la Missione Futura e i suoi obiettivi scientifici.

Conferenze, eventi dedicati al grande pubblico e agli studenti e incontri istituzionali caratterizzeranno la settimana italiana di Samantha, Terry e Anton. Nello specifico, il programma prevede cinque tappe.

A Trento, il 4 e il 5 ottobre, gli astronauti saranno sia impegnati con la stampa e con incontri istituzionali, sia con un grande evento pubblico presso il Museo delle Scienze (MuSe).

Dal 6 all’8 ottobre il trio dell’Expedition 42/43 si troverà a Milano dove li attende un fitto calendario di appuntamenti, tra incontri stampa e eventi di grande impatto come quelli in programma al Museo della Scienza e della Tecnica “Leonardo Da Vinci” e al Civico Planetario (organizzato dalla rivista Focus). Non poteva mancare una visita all’Expo 2015, dove Samantha si recherà in qualità di ‘Ambassador’.

Nella terza tappa, a Bologna, prevista il pomeriggio dell’8 ottobre, gli astronauti incontreranno gli studenti dell’Università.

Proseguendo verso sud, Samantha e compagni arriveranno a Roma, dove il 9 e il 10 ottobre saranno impegnati in attività istituzionali e in un grande evento pubblico.

A conclusione del viaggio, l’11 ottobre, gli astronauti arriveranno a Napoli dove visiteranno il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, incontreranno gli studenti presso il Teatro San Carlo e si congederanno con una conferenza stampa di chiusura del tour.

Il post flight tour dell’Expedition 42/43 rappresenterà l’eccellenza scientifica del ‘sistema Italia’ non solo da in ambito spaziale, ma anche dal punto di vista dell’efficienza e della capacità tecnologica. Per attraversare l’Italia Samantha e i suoi colleghi utilizzeranno il treno, grazie alla collaborazione con Trenitalia, vettore del post flight tour, mentre Alitalia curerà i trasporti internazionali degli astronauti.

Sarà possibile seguire gli aggiornamenti e tutti gli appuntamenti sul sito www.asi.it, sui profili Twitter @ASI_spazio @ ESA_italia @Italianairforce e con l’hashtag #FuturaInTour.


#2

Belli i tempi in cui faceano i post-flight tours con i T-38, adesso vanno in treno :stuck_out_tongue_winking_eye:


#3

Se qualcun altro scopre i programmi per Roma, faccia sapere.


#4

Si a Roma si parla di “grande evento pubblico” il 9 e il 10 ottobre, ma nessuno ne sa nulla. E che aspettano a rivelarlo?


#5

Forse al Teatro Olimpico.

Investigo.


#6

Mi sembra assurdo perdere tutto quel tempo in treno, sono astronauti, facciamoli volare!


#7

Ma perchè hanno scelto di farli viaggiare in treno? Perchè? Con tutti i ritardi e disagi che notoriamente trenitalia crea ai comuni utenti e abbonati (eccomi)… Io la vedo come un «premio e un onore» per Trenitalia questa possibilità… Un onore molto immeritato. Scusate lo sfogo :frowning:


#8

Trenitalia è uno sponsor, quindi si fa carico delle spese di trasporto di superficie. Alitalia è lo sponsor del tour per i voli.


#9

Mi offro come sponsor, li porto dove vogliono col mio Caddy-Shuttle a 7 posti :wink:


#10

Ci sono nuovi dettagli sull’incontro di Bologna, che si svolgerà l’8 ottobre alle ore 18.00, presso l’Aula Magna S.Lucia, in Via Castiglione. (http://www.bbs.unibo.it/hp/event/cristoforetti-tour-incontra-community-bbs/)

Per partecipare è richiesta una registrazione con questo modulo:

Per adesso il form funziona :smile:

EDIT:
Immagino che la discussione debba proseguire qui: http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=24185.0


#11

Ho sentito voci sul Teatro Olimpico. Gli ho scritto ma non mi hanno ancora risposto.


#12

http://teatroolimpico.it/programmazione/stagione-2015-2016/samantha-cristoforetti-futura-incontra-la-città-di-roma.html

SAMANTHA CRISTOFORETTI - FUTURA INCONTRA LA CITTÁ DI ROMA

10 ottobre 2015
ore 11.30

SAMANTHA CRISTOFORETTI

FUTURA INCONTRA
LA CITTÀ DI ROMA
Ingresso non a pagamento fino ad esaurimento posti disponibili
INFO E PRENOTAZIONI Botteghino 063265991
biglietti@teatroolimpico.it

Samantha Cristoforetti, astronauta dell’ESA e capitano pilota dell’Aeronautica Militare, è stata la protagonista di FUTURA, la seconda missione di lunga durata dell’ASI. Insieme ai suoi compagni di volo della Spedizione ISS 42/43, il cosmonauta russo Anton Shkaplerov e l’astronauta statunitense Terry Virts, incontrerà i partecipanti all’evento FUTURA INCONTRA LA CITTÁ DI ROMA.

La missione FUTURA ha avuto un ruolo chiave nella ricerca scientifica e nell’esplorazione spaziale. Ha avuto inoltre l’obiettivo di ispirare le nuove generazioni ad accrescere l’interesse per la scienza e la tecnologia attraverso attività di formazione. Particolare interesse è stato riservato, durante tutta la missione, anche ad aspetti di nutrizione e salute.


#13

Bravo Smiley; pure io gli avevo scritto 2 volte, sab e stamane, ma non rispondono.
Direi che sabato sarò lì… :smile:


#14

Basta che tu abbia prenotato, che sono andati via come il pane, mi dicevano.

Io avevo Update Scanner puntato sul sito a fare controlli ogni mezz’ora.

EDIT: adesso sta cosi’: Database connection error (2): Could not connect to MySQL.

Tu cerca un basco nero.


#15

Bene, sarò presente anch’io!