Branson cambia residenza


#1

E intanto Sir Richard si trasferisce alle isole Vergini per scappare alle tasse, dopo tutte le dichiarazioni contrarie :frowning:

http://bigben.corriere.it/2013/10/13/troppe-tasse-e-branson-scappa-nel-paradiso-fiscale/

"Troppe tasse, se ne va. Già ma dove? Nel suo atollo, Necker island alle British Virgin Islands che guarda caso sono un paradiso fiscale caraibico.

Richard Branson è uno degli uomini più ricchi del Regno Unito, l’impero (il Virgin Group) che ha fondato spazia dai cieli (linee aeree), al fitness, alla musica, alle tecnologie, alle auto. Imprenditore dinamico…e furbo.

Non molto tempo fa aveva dichiarato: “Coi tempi che corrono il nostro cancelliere dello scacchiere, George Osborne, farebbe male a ridurre le tasse dei ricchi”. Parole accolte da uno scroscio di applausi.

E adesso…adesso il Sunday Times scopre che Richard Branson ha venduto la casa (villa) di Holland Park a Londra, ha venduto la tenuta nell’Oxfordshire e si è trasferito a Necker Island protetto dagli scudi antifisco. E pensare che si era lasciato fotografare avvolto dalla bandiera britannica…Capitani d’industria coraggiosi. Ma in esilio , poveretti!"

Tutti uguali, non siamo gli unici a cui non piace pagare le tasse.