Budget NASA 2025

Come già si sapeva, la proposta del budget NASA per l’anno fiscale che inizia a ottobre 2024 è stata preparata mentre ancora doveva essere formalizzato il budget per l’anno fiscale che iniziava a ottobre 2023. Quindi i confronti con il 2024 sono stati omessi dalla proposta per mancanza di dati. Il file è qui, è informativo, non tecnico, si riesce a leggere abbastanza tranquillamente (ci sono pure le figure):

Il totale richiesto è 25 miliardi, una richiesta obbligata da un documento del Congresso preparato l’anno scorso che obbligava tutte le agenzie federali a non aumentare il budget nel 2025.

Per quanto riguarda Artemis ci sono un paio di novità. Lo spostamento di Artemis V al 2030 e lo spostamento del dimostratore di SpaceX per atterrare sulla Luna al 2026. Di fatto c’è anche Artemis III nel 2026, ma sinceramente non penso passi così poco tempo tra dimostratore e missione, spero di essere smentito.

La ISS dovrebbe arrivare al 2030, c’è un miliardo l’anno per il mantenimento delle operazioni e un accenno a tre privati che manderanno la loro stazione prima del 2030 per continuare le operazioni in LEO, Axiom, Nanoracks, Blue Origin.

Le scienze della Terra hanno visto un aumento di budget a spese delle scienze planetarie. Il motivo non esplicito sembrerebbe essere Mars Sample Return, dove viene accennato che non si può definire uno stanziamento prima che la NASA prepari un piano dettagliato già richiesto un anno fa con scadenza 60 giorni.

Nancy Grace Roman slitta al 2027, NEO Surveyor al 2028. PUNCH, SunRISE e IMAP sono previste per il 2025, non mi ricordo se erano programmate per quest’anno sinceramente. C’è scritto anche che Europa Clipper lancerà nel FY25, all’inizio mi è preso un colpo, ma lo interpreto come ottobre 2024, che è FY25; sto seguendo settimanalmente gli sviluppi di questa missione e mi pare stia filando tutto liscio.

C’è qualche spicciolo anche per Rosalind Franklin, il rover marziano europeo.

A pagina 37 c’è un riassunto con le prossime missioni fino al 2029:

5 Mi Piace

Tutto spostato verso destra. Anche per il programma SLS B1B. Completamento dell’EUS-1 (volo) nel FY2025 e green run nel FY2026. Per l’FY2025 hanno messo in conto anche un grosso numero di milestone per ML-2. Anche il Lunar Gateway è migrato verso destra pesantemente. Ora dicembre 2027.

3 Mi Piace

La Space Force intanto vede una proposta per il 2025 di 29,4 miliardi, quindi 4 miliardi in più della NASA.

Intanto si deve ancora approvare il budget del 2024 della Space Force.

1 Mi Piace

E’ partita una campagna per salvare Chandra.

Sito Save Chandra:

What is happening, exactly? In the FY25 President’s Budget Request, NASA proposes a very deep cuts to Chandra’s operating budget. The first step, starting in October 2024, would be so drastic as to require laying off nearly half of the Observatory’s staff, greatly limiting or even, precluding the ability to continue the mission. Even further cuts in FY26 and beyond destroy Chandra’s ability to continue its voyage of cosmic discovery, effectively ending its mission.

Nei giorni scorsi era già stata pubblicata una lettera aperta inviata alla NASA:

We write with urgency and purpose to request a reconsideration of the budget for the Chandra X-ray Observatory, in particular as it relates to the support of the community of X-ray astronomers in the U.S. through the Chandra Guest Observer (GO) program. We have many compelling and specific points we ask you to consider, which we describe below. In a larger sense, our concerns are about the health of U.S. astrophysics, and how Chandra is a unique and integral part of the astronomical endeavor.

1 Mi Piace

Semza le ragioni del pro e del contro è difficile farsi un’idea.

Articolo lungo e puntuale di Ethan Siegel / Starts With A Bang sulla questione CHANDRA: i contributi dati all’astronomia, la situazione attuale e quella che deriverebbe dai tagli. In particolare sottolinea che le ragioni addotte per giustificare il taglio dei fondi siano fattualmente sbagliate (come già evidenziato qui: A Letter to the Chandra Community)

In fact, the only reasons that the President gave in the budget report are factually untrue and now it’s up to Congress to correct the mistake. Unless that occurs, humanity will lose our sharpest, highest-resolution views of the X-ray universe prematurely, when instead we should be investing in keeping what we have today and building a better tomorrow. Here’s the full story.

Niente di nuovo, sarà un anno duro:

Artemis sembra però resistere. MSR passerà brutti momenti.

1 Mi Piace