Consigli per l'acquisto di un cellulare

Vorrei cogliere l’occasione del viaggio al KSC per cambiare il mio venerabile telefono cellulare GSM Ericsson R320s, che ho ormai da almeno 4-5 anni, e comprarne uno tribanda da usare anche in quell’occasione. Non essendo un esperto di cellulari, e vista l’offerta abbondantissima ed eterogenea, chiedo il vostro consiglio.

Ecco i miei requisiti, anche se immagino che alcuni siano soddisfatti da molti modelli in commercio (non sono in alcun ordine particolare):

  • buona autonomia della batteria
  • robustezza, soprattutto del display
  • caricabatterie utilizzabile anche in USA
  • possibilità di usare una vecchia SIM Omnitel/Vodafone (anche in USA)
  • buona leggibilità del display e/o possibilità di aumentare la dimensione dei caratteri (“la mia vista se ne va, lo sento…” – Paolo 9000)
  • semplicità, praticità e tempi di risposta ridotti dell’interfaccia utente (con il mio R320s basta premere un solo tasto per leggere un SMS appena arrivato; mi pare di capire che questa semplicità sia lievemente diminuita con l’evoluzione dei cellulari)
  • possibilità di inviare e ricevere MMS oltre che SMS
  • fotocamera integrata
  • collegamento a un computer via Bluetooth ed eventualmente USB
  • software di collegamento per MacOS X
  • sistema di inserimento rapido del testo per SMS e MSS (es. T9)
  • disponibilità di accessori software (almeno sveglia e calcolatrice)
  • tasti non troppo piccoli
  • tastiera non ridotta o inesistente (detesto i cellulari che, per ragioni di design, eliminano alcuni tasti o l’intera tastiera)
  • avviso a vibrazione realmente silenzioso (la vibrazione che avevo visto che in alcuni cellulari non lo era affatto)
  • dimensioni e peso contenuti, senza però sacrificare gli altri requisiti (soprattutto la leggibilità del display)

Per il momento non ho altre preferenze, eventualmente le aggiornerò in base ai vostri suggerimenti.

Paolo Amoroso

Io ho un nokia 5200. Allora ha un’ottima batteria, buonissima leggibilità del display e la possibilità di aumentare la dimensione del carattere; molto semplice, infatti appena si riceve l’sms o l’MMS premendo un solo tasto si legge. Ha la fotocamera, collegamento a un computer via Bluetooth, sistema di inserimento rapido del testo per SMS, tasti non troppo piccoli con adeguata tastiera (quindi non troppo piccola XD). La vibrazione è silenziosa, infatti a scuola nessuno lo sente 8-[ per quanto riguarda il campo “USA” non saprei dirti, però potresti chiedere al negozio.

Paolo hai tralasciato una cosa assai importante … il tuo Budget!
Insomma, vuoi spendere 150€ oppure 500€? A parte questo “piccolo” dettaglio, provo a buttarti lì qualche idea appartenente a diverse fasce di prezzo. Dopodichè puoi documentarti di conseguenza.
Tieni conto che i tri-band lavorano a 900-1900 e 1800 Mhz. La frequenza di 1800 Mhz permette di comunicare in Nord America. La maggior parte dei telefoni attuali sono tri-band e molti addirittura quadri-band. Premesso che non si vuole fare la minima pubblcità ai prodotti che menzionerò, parto con i suggerimenti:
Smartphone:
1- HTC S620 - Quadribanda - Sistema operativo Windows Mobile 5 - Tastiera integrata - Lo trovi a 390€
http://www.europe.htc.com/it/products/htcs620.htmlI
2- I-MATE K-JAM - Quadribanda - Sistema operativo Windows Mobile 5 - Tastiera estraibile - Lo trovi a 299€
http://www.imate.com/t-DETAILS_KJAM_ITL.aspx
3- BLACKBERRY 8100 - Quadribanda - Sistema operativo proprietario - Tastiera integrata - Lo trovi a 299€
http://www.blackberry.com/it/products/blackberry8100/blackberry8100.shtml#overview
Tutti questi ti consentono di scrivere molto più comodamente e di avere accesso ad una marea di funzioni da Palmare. Il Blackberry ti permetter di ricevere la posta elettronica indirizzata alla tua casella.

GSM-GPRS-UMTS:

1- SAMSUNG SGH E390 - Quadribanda - Lo trovi a 179 €
http://www.samsung.com/it/products/mobilephones/eseries/sgh_e390zkaxet.asp
2- MOTOROLA SLVR L9 - Quadribanda - Lo trovi a 259€
http://www.motorola.com/consumer/v/index.jsp?vgnextoid=49868bd75bb42110VgnVCM1000008206b00aRCRD&show=productHome
3- NOKIA 6151 - Tribanda + UMTS - Lo trovi a 150€
http://www.nokia.it/link?cid=EDITORIAL_18142
Questo è uno dei telefonini che uso, è ottimo sotto tutti i punti di vista. E soprattutto è l’UMTS + economico sul mercato.
E’ comodo anche per scrivere SMS, la tastiera è molto buona e la qualità costruttiva è molto alta.

E` un’omissione intenzionale. Prevedo di non cambiare il cellulare a ogni collezione di moda ma di usarlo per diversi anni (ho da 4-5 anni il mio attuale Ericsson R320s, filosofia Soyuz), quindi sono disponibile a considerare anche modelli non economici. Grazie per i suggerimenti.

Paolo Amoroso

Mi sembra di capire che il software di collegamento a un computer è disponibile solo per Windows: confermi?

Paolo Amoroso

Confermo, non è disponibile software per Mac … Credo che oltre al cell ti debba comprare un bel portatile con preinstallato la penultima versione di Winzozz :stuck_out_tongue_winking_eye: Si perchè non tutti i software funzionanti con Xp sono perfettamente compatibili con Winzozz Vista -X

Ripensandoci, il software potrebbe non essere necessario. Dalla descrizione sembra un’applicazione per la sincronizzazione con un PIM, che non userei comunque.

Ciò che mi interessa è invece il trasferimento a un computer di file come foto e video, ma questo dovrebbe essere possibile con qualunque computer via USB o Bluetooth.

Paolo Amoroso

Secondo i commenti di alcuni utenti è un prodotto poco robusto, il display è piccolo e i bottoni di scroll sono poco precisi. Tu che ne pensi?

Paolo Amoroso

Il display del Nokia 6151 sembra leggibile e ben contrastato anche in un video piuttosto piccolo.

Paolo Amoroso

Ho letto i commenti dei vari utenti, spesso sono di parte e oltremodo esagerati (nel bene e nel male).
A parte quello che posso dirti io come utente diretto, ti consiglio di infilarti in un megastore, andare dritto al reparto cellulari, farti largo tra la calca e chiedere di vedere il pargolo … fattelo dare e guardalo, provalo, pesalo, tastalo … solo così puoi farti un’idea della robustezza dell’apparato e dell’efficacia dei tasti.
Da quello che ho potuto constatare quotidianamente (lo porto con me al lavoro tutti i giorni) il cell è ben costruito ed assemblato, il dorso e rivestito in gomma liscia che ne impedisce lo scivolamento. La tastiera risponde bene, i tasti sono precisi e non hanno falsi cedimenti, si sente bene il “click” e digitare messaggi non mai difficoltoso. Il display è molto luminoso e sufficientemente ampio. La risoluzione è + che adeguata. Come dicevo, il cell è ben assemblato, in mano da una sensazione di robustezza. Il tasto centrale di navigazione è ben fisso (non ha gioco) per cui impiegarlo per muoversi tra i menù è piuttosto semplice. Ovviamente se hai un “pollicione” questa operazione diventa + difficoltosa … ma lo sarebbe cmq con tutti i cellulari … Non ha la fotocamera frontale quindi se fai videochimate non puoi vederti nel display … ma è sempre UMTS + 3 Band.
L’audio è buono ed il volume delle suonerie è alto, tra l’altro la qualità audio dell’altoparlante per il vivavoce è molto buona.
Cmq, segui il mio consiglio … vai a vederlo direttamente. Fatti un idea e comparala con le recensioni che trovi in giro … poi … buon acquisto! :wink:

Questo non è un problema. Ho la sensazione che chi mi chiama non muoia dalla voglia di vedermi in faccia.

Gli ho già dato un’occhiata sommaria in un centro commerciale. E` probabilmente il modello che sceglierò. Preferisco la forma a corpo unico a quella dei cellulari con display scorrevole o pieghevole. Altre ragioni per cui lo preferisco: la semplicità e l’abbondanza di informazioni tecniche sul sito Nokia.

Un’ultima domanda: non ho capito se fra la marea di accessori è disponibile anche un caricabatterie utilizzabile anche in Americana.

Paolo Amoroso

Il caricabatteria, come tutti quelli in commercio credo, accetta tensioni da 100 a 220V a 50-60Hz, per cui sei a posto … ti serve solo la spina adattatore per le prese americane.

Ho acquistato il Nokia 6151. Sono soddisfatto e ringrazio Spacewalker.

Ma capire come eseguire alcune operazioni di base come aprire lo sportellino della slot di espansione, inserire correttamente la schedina di memoria microSD, chiudere lo sportellino, aprire la griglia di blocco della SIM e collegare il cavo USB è stata un’odissea di usabilità.

I componenti, peraltro estremamente delicati, non sono progettati in modo da essere collegati e usati in un solo modo. Capire quale sia questo modo non è affatto banale e la documentazione non fornisce alcun aiuto.

Per evitare simili crimini contro l’usabilità imploro gli ingegneri, gli studenti di ingegneria, gli architetti e tutti i progettisti che seguono questo forum a leggere il libro di Donald Norman [i]The Design of Everyday Things[/i].

Paolo Amoroso

Dimenticavo: componenti così piccoli da potere essere manipolati solo da creature delle dimensioni di un feto umano, e visti solo con un microscopio a effetto tunnel.

Paolo Amoroso

Di nulla! L’importante alla fine è che tu ne sia soddisfatto … e risponda alle tue necessità :wink:

Prendi un nokia e vai sul sicuro…per MAC purtroppo la compatibilità non è molta come softwares…in caso c’è parallels, che funziona però solo col cavetto (ho un motorola RAZR V3) e non col bluetooth.
Ma se si tratta di trasferire files, il mac fa tutto senza installare nulla!
Ciao!

Edit:

…ops…arrivato tardi!

Endeavour88, io ho anche un V3, no brand. Che tu sappia è “sbloccato”? Voglio dire se ci infilo una sim estera mi funziona? Tralasciando la procedura di attivazione della sim … :kissing_heart:

mmmmh…non so, ho sempre usato una sim vodafone!
(se ti interessa ho portato lo spazio disponibile a 8552kb)

Ho provato a trasferire dalla scheda microSD del Nokia 6151 al mio iMac via cavo USB una foto, ma ho ricevuto un errore di trasferimento e il file è stato troncato. Smontando via software dal desktop del Mac l’unità, poi, ho ricevuto un errore secondo cui la procedura poteva non avere avuto successo. Forse dipende dal fatto che il cavo non era collegato correttamente, non è affatto facile collegare quel #!!!?*&%!!! di cavo al telefono. Rirpoverò a trasferire la foto via Bluetooth.

Paolo moroso

Fai col bluetooth, è molto più semplice e pratico…forse dipende dal cavo…mah