Corot scopre un nuovo esopianeta

Il satellite Corot dell’agenzia spaziale europea ha scoperto il più piccolo esopianeta fino ad ora conosciuto!!!
Questo pianeta è grande due volte la terra e orbita inotorno alla sua stella in appena 20 ore, la caratteristica che lo rende unico rispetto agli altri 330 esopianeti fino ad ora conosciuti è che è un pianeta di tipo terrestre, probabilmente coperto di lava o vapore acqueo.
La sua designazione ufficiale è COROT-Exo-7b
Decisamente un bel risultato per il modesto telescopio europeo, solo 27 cm di diametro :scream:

Sembrerebbe una cosa impossibile!!! :astonished:
Misurare la variazione di luminosità di una stella causata da un piccolo pianetino che gli transita davanti…

Questo apre letteralmente la porta ad una nuova serie di interminabili scoperte!
Un grandissimo risultato!

A dir la verità è proprio con questo metodo che sono stati scoperti quasi tutti gli altri esopianeti, la differenza è que questo ha un diametro molto ridotto è ha un’orbita relativaemnte grande. Quasi tutti gli altri esopianeti hanno dimensioni gioviane è hanno orbite anche di appena qualche ora…
Ciò che sorprende è che il piccolo Corot è in grado di fare queste scoperte, ricordando che ha uno specchio di appena 27 cm e che il suo scopo primario non è la ricerca di esopianeti, ebbene, se lui è in grado di fare questo, figuriamoci cosa farà quest’altro satellite che verrà lanciato a breve :grin:

grande è la delusione di non poterci inviare sonde.
da quando galileo cominciò ad osservare i satelliti di giove fino alla rilevazioni delle sonde voyager trascorseso 400 anni.
fran quanti secoli, ammesso che sarà comunque possibile, si potranno esplorare questi pianeti? nessuno può saperlo oggi.

In effetti i responsabili del progetto Corot devono affrettarsi a fare annunci per comunicare le loro scoperte prima che la missione Kepler ne oscuri i risultati,7 pianeti scoperti in quasi due anni di attività non mi sembrano molti.
http://exoplanet.eu/catalog.php

salve a tutti! volevo chiedervi…Corot su che tipo di orbita viaggia? trovo ovunque che è un orbita bassa polare…ma è eliosincrona? qualcuno potrebbe spiegarmelo?

grazie mille!

be, se non si avessero limiti di budget, anche oggi sarebbe possibile tirar su una sonda

il problema semmai e che anche se viaggiasse a un quarto della velocità della luce, la missione durerebbe una vita umana!

Ho trovato questo:
Corot had a pointing accuracy of 0.5 arcsec and could downlink 1.5 Gbit of telemetry per day. It would operate in a pure (not sun-synchronous) polar circular orbit (90-degree inclination) at an altitude of 896 km. During alternating 20 and 150 day observation runs the spacecraft would be 3-axis stabilized with asterocentric pointing. The jitter of stars as received by the detector was then less than 0.5 arcsec (0.2 pixel). The seismology channel provided the platform with the angular data feeding the attitude control system.

Dunque non è eliosincrona