Effemeridi dei burst di Giove

Buonasera a tutti,

in quale sito posso trovare le effemeridi dei burst radio di Giove? Sul sito http://ufro1.astro.ufl.edu/ vengono riportate solo fino al 2011 e dunque mi rimetto ai vostri consigli e informazioni per venirne a capo di questa mancanza relativa al 2012.

Grazie.
Andrea

Non lo so, ho provato a seguire i link del progetto Radio Jove della NASA ma ho trovato un sacco di 404-not found.
Però per l’osservazione visuale di Giove io uso Jupiter 2 - vedi http://www.astrosurf.com/rondi/jupiter/
Da lì puoi vedere la posizione di Io, e se conosci la fisica dell’emissione di Giove puoi tentare alle ore giuste.
Ma a questo punto… con cosa ascolti? dove ti trovi? hai già ricevuto qualcosa? su che banda? con che antenna? :wink:

73 - Marco IK1ODO - JN35sa (troppo QRM in HF per provare)

Ciao Marco,

grazie per la risposta. Il link che mi hai indicato è indubbiamente utile, soltanto io cercavo di risparmiarmi il calcolo visto che fino all’anno scorso c’era il servizio offerto dalla University of Florida.

Abito a Lozzo di Cadore (Belluno) sul fondo valle del Piave in una zona abbastanza chiusa tra le montagne e quindi protetta da disturbi industriali. Due anni fa con un semplice ricevitore supereterodina per onde corte costruito da mio fratello radioamatore, un’antenna yagi a tre elementi costruita tendendo tre fili alle opportune distanze e in modo che puntasse lo zenith, sulla frequenza di 20,5 Mhz, sono riuscito a sentire una fra le (evidentemente) più forti serie di burst da Giove.
L’emissione è durata circa un’ora e mezza ed è finita proprio quando la posizione di Io rispetto a Giove era cambiata. Si trattava di burst del tipo IO-B a impulsi brevi (come un lieve scoppiettio).
Attendo altri suggerimenti :ambulance:

Ti ringrazio ancora.
Andrea

Andrea,

se sei già arrivato lì ho poco da suggerirti, se non di metter su un sistema in grado di vedere spettrogrammi da 20 a 30 MHz - ma la direttiva deve diventare una log-periodica, e coprire quella gamma. Non è semplice, ma sarebbe una figata pazzesca :wink:
Per i programmi non so dirti altro, come ti scrivevo no ho mai provato ad ascoltare in quanto la banda qui da me è inusabile per disturbi industriali, PC, TV al plasma… ecc ecc.
Però potresti scrivere alla UFL, di norma quella gente risponde.

Ri-ciao Marco,

sollecitato dalla tua risposta, ho trovato un software (per ora trial) che fa al cosa mio, cioè calcola automaticamente gli istanti dei burst.
Te lo indico qualora potesse interessarti: http://www.radiosky.com/rjpro3ishere.html

Di nuovo grazie e auguri per nuove osservazioni.
Tornerò qui sul forum per altri consigli.
Grazie

Interessante. Fammi sapere se riesci a ricevere qualcosa. Qui sul forum c’è stata recentemente un’altra discussione sui burst radio di Giove, credo tu l’abbia vista http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=18430.0 e quindi a maggior ragione, tienici informati.

OK se riuscirò nell’intento ve lo dirò senz’altro!
Speriamo di farcela, ma da un anno ho cambiato casa e non ho più tanto spazio per montare la stessa antenna… ma speriamo…

Grazie a tutti!