Estratto di codice del software di una sonda automatica (difficile)


#1

Del software di controllo di quale sonda automatica rappresenta un frammento l’estratto allegato? Possono rispondere anche gli autori di opere in 3 volumi sull’esplorazione robotica del Sistema Solare, ma non i partecipanti all’Astronauticon a cui ho parlato di questa missione :slight_smile:

Paolo Amoroso


#2
...Possono rispondere anche gli autori di opere in 3 volumi sull'esplorazione robotica del Sistema Solare...Paolo Amoroso

Io piuttosto scriverei così:

“…Possono rispondere SOLO gli autori di opere in 3 volumi sull’esplorazione robotica del Sistema Solare…” !!!


#3
Io piuttosto scriverei così:

“…Possono rispondere SOLO gli autori di opere in 3 volumi sull’esplorazione robotica del Sistema Solare…” !!!

Non necessariamente. E` richiesta una familiarità generale con i linguaggi di programmazione con cui viene generalmente scritto il software di controllo, e la capacità di riconoscere i principali linguaggi. Avevo avvertito che è difficile :slight_smile:

Comunque ecco un aiutino: è una sonda lanciata negli anni '80 di cui si è parlato estesamente a suo tempo, sia per i suoi aspetti tecnologici che scientifici. L’estratto di codice si riferisce solo a un sottosistema del software di controllo.

Paolo Amoroso


#4

Come da richiesta me ne sto muto.
Mi chiedo solo dove diavolo hai reperito il codice sorgente del software della sonda in questione… :smiley:


#5

Come ben sai … Paolo ha delle “aderenze” importanti oltre oceano … :wink: :grinning:


#6

Aderenze “tentacolari”, direi… :wink:

Grande Paolo!!! :grinning:


#7
Comunque ecco un aiutino: è una sonda lanciata negli anni '80 [...]

Mi sono reso conto di aver fatto un errore nell’aiutino: la sonda è stata lanciata negli anni '90. Questo errore mi fa sentire in colpa, quindi ecco un altro indizio: si trattava di una missione di dimostrazione tecnologica, con l’obiettivo secondario del flyby di un asteroide.

Paolo Amoroso


#8
Mi chiedo solo dove diavolo hai reperito il codice sorgente del software della sonda in questione.... :smiley:

Non ho detto di avere reperito i sorgenti, ma solo un estratto :wink: Detto questo, in passato ho scambiato qualche mail con uno degli autori di quel software.

Paolo Amoroso


#9
Comunque ecco un aiutino: è una sonda lanciata negli anni '80 [...]

Mi sono reso conto di aver fatto un errore nell’aiutino: la sonda è stata lanciata negli anni '90. Questo errore mi fa sentire in colpa, quindi ecco un altro indizio: si trattava di una missione di dimostrazione tecnologica, con l’obiettivo secondario del flyby di un asteroide.

Paolo Amoroso

Grassie dell’aiutone…

Clementine ?


#10
Clementine ?

No, non era Clementine. Ma un altro obiettivo secondario della missione era il flyby di una cometa.

Paolo Amoroso


#11

Il codice che hai postato è per caso di tipo FP (Fault Protection ?)

P.S. scusa se dico qualche stupidaggine, di programmazione non ne so un’H ma il quiz mi ha incuriosito…


#12
Il codice che hai postato è per caso di tipo FP (Fault Protection ?)

Non credo. Quel codice è parte del sottosistema di pianificazione delle attività della sonda in base ai compiti assegnati.

Paolo Amoroso


#13

Scusatemi ma rientro solo adesso.
Quel “SEP Thrusting” mi fa propendere per DS1


#14
Quel "SEP Thrusting" mi fa propendere per DS1

Esatto, complimenti. Si tratta proprio della sonda Deep Space 1. Il frammento di codice, parte dell’esperimento Autonomous Remote Agent, è tratto dal report Remote Agent Experiment - DS1 Technology Validation Report (pag. 5). L’esperimento vinse il premio NASA’s 1999 Software of the Year.

Paolo Amoroso


#15

Mi sorge naturale una domanda: che tipo di linguaggio è ??? :roll_eyes:


#16
Mi sorge naturale una domanda: che tipo di linguaggio è ??? :roll_eyes:

Il software del Remote Agent Experiment di Deep Space 1 è stato scritto in Common Lisp.

Paolo Amoroso


#17
Mi sorge naturale una domanda: che tipo di linguaggio è ??? :roll_eyes:

Il software del Remote Agent Experiment di Deep Space 1 è stato scritto in Common Lisp.

Paolo Amoroso

Lo supponevo lo suppo … :wink:


#18

deep space? o come si chiama quella che doveva sperimantare il motore al plasma?