FAVOLOSI documenti PDF sulle tute spaziali

Gaudeamus,gaudeamus! :stuck_out_tongue_winking_eye:

http://history.nasa.gov/alsj/ILC-SpaceSuits-RevA.pdf

E questo è sulla tuta IVA originariamente proposta per lo Shuttle:

http://ntrs.nasa.gov/archive/nasa/casi.ntrs.nasa.gov/19740008731_1974008731.pdf

http://ntrs.nasa.gov/archive/nasa/casi.ntrs.nasa.gov/19700011378_1970011378.pdf

E questo sulla tuta AES (advanced extravehicular space suit).
Pensata per le ultime missioni Apollo (18,19,20),venne proposta per l’Apollo 17,ma rifiutata per motivi di budget.

http://ntrs.nasa.gov/archive/nasa/casi.ntrs.nasa.gov/19710001702_1971001702.pdf

Ho potuto scaricare il primo, ma non gli altri tre: forbidden!

you made my sunday! :astonished:
GRAZIE! :beer: :beer: :beer:

Ottimo materiale Carmelo!
I primi 2 file pdf erano già caduti nelle mie grinfie ma gli altri non li conoscevo … molto bene!
Grazie!
@ Ares Cosmos: Ritenta, io li ho scaricati ora e i link funzionano

Dario,volevo chiederti una cosa: nel primo PDF ho trovato,a colori,alcuni degli splendidi disegni che illustrano in piccolo ed in bianco e nero il libro “US Spacesuit”,per intenderci,questi:

Sai da dove sono tratti,e se esiste un libro in cui questi disegni siano pubblicati in buona definizione e a colori?

Aggiornamento:
Mi si dice che potrebbe essere “Suiting up for space; the evolution of the space suit”,ti risulta?

No Carmelo, non mi risulta.
Su quel libro, quello scritto da Lloyd Mallan per intenderci, non ci sono simili disegni; l’ho ri-sfogliato poco fa per conferma.
Mi sono chiesto anch’io da dove provenissero, l’ipotesi più probabile è siano stati realizzati ad-hoc per il libro …

Il fatto è che evidentemente devono essere stati realizzati in grande formato e a colori.
Pare che l’autore sia un certo Thomas J. Reddie.
Dalle note editoriali di “US Spacesuits”,apprendiamo infatti che:

The illustrations without acknowledgements were created by Thomas J. Reddie, who produced detailed depictions of suit models to show layers of suit systems, design evolution and permit comparison features. Without his artistry, many models would have been depicted by crude design sketches or photographs of flat, lifeless, incomplete or tattered surviving artifacts.

E’ un peccato che i migliori e più dettagliati disegni di tute spaziali di sempre non abbiano un libro tutto per loro.

Concordo in pieno, tra l’altro sono veramente molti e dato che il livello di dettaglio è assai elevato, vengono penalizzati per il piccolo formato con cui sono riportati sul libro; meriterebbero un’illustrazione a tutta pagina.

Scaricati tutto con tasto destro sul link e “salva link con nome…”

[/quote]