Foto/filmati della discesa o dell'ammaraggio dei SRB


#1

Esistono foto o filmati della discesa con paracadute o dell’ammaraggio dei SRB di qualche Shuttle? Mi riferisco a immagini riprese dall’esterno, non a quelle fornite dalle telecamere di bordo che già conosco. Credo che per ragioni di sicurezza le navi e gli aerei si mantengano lontani durante la discesa, ma forse è stato ripreso qualcosa per scopi ingegneristici.

Paolo Amoroso


#2

Si esiste un filmato! Mi pare che Spock ne abbia una copia!!! E’ bellissimo e mostra la caduta degli SRB dopo il distacco dallo Shuttle! Mi pare che abbia anche l’audio!

Spock … non è che lo metteresti On Line per il download? Admin ci puoi aiutare? Ne vale veramente la pena!


#3

Non ho capito se intendi immagini esterne cioè riprese da navi o aerei, o esterne montate sui SRB ma che riprendono la discesa e i paracadute.
Nel secondo caso esistono e sono state pubblicate per ogni missione post-columbia:
STS-116
http://www.space-multimedia.nl.eu.org/index.php?option=com_content&task=view&id=1238&Itemid=2
STS-115
http://www.space-multimedia.nl.eu.org/index.php?option=com_content&task=view&id=952&Itemid=2

Esistono anche in qualità più alta e li avevo scaricati… ma con la linea che mi ritrovo è un bel casino…


#4

Sì, intendo immagini esterne riprese da altri mezzi come navi o aerei.

Paolo Amoroso


#5

Se ho capito bene, quello che NON ti serve è esattamente questo…
http://www.forumastronautico.it/index.php?action=tpmod;dl=item79
o questo…
http://www.forumastronautico.it/index.php?action=tpmod;dl=item50
:stuck_out_tongue_winking_eye:

… e si, devo aggiornare le descrizioni dei vecchi video in sezione download.


#6

Ricevo l’errore “Non hai i permessi per accedere a questa sezione.”

Paolo Amoroso


#7

E’ un trucco che uso da tempo per aumentare la suspance :stuck_out_tongue_winking_eye: :stuck_out_tongue_winking_eye: :stuck_out_tongue_winking_eye: :stuck_out_tongue_winking_eye: :stuck_out_tongue_winking_eye:
Prova ora…


#8

Sì, conosco già quei filmati e quelle inquadrature.

Chi non li ha visti, invece, corra a scaricarli. Sono spettacolari video ad alta definizione, non i soliti francobolli che trovate sui siti NASA o sul web feed di NASA TV.

Paolo Amoroso


#9

colgo l’ccasione per fare una domandina semplice semplice…ma durante i lanci in notturna come fanno a recuperare gli SRB? li recuperano subito o aspettano che faccia giorno?


#10

Non so se li recuperino subito, ma hanno un trasmettitore radio per essere individuati, perchè non cadono molto vicino alle due navi.


#11

si questo si…però penso che una volta localizzati, le navi vanno a sistemarsi nelle immediate vicinanze e aspetteranno che ci sia luce per rimorchiarli a terra…anche perchè per le varie operazioni di recupero è necessario che delle squadre si immergano, per cui senza luce penso che possano fare ben poco…


#12

Può essere già giorno dove ammarano i SRB?

Paolo Amoroso


#13

Amoroso ha scritto:

Può essere già giorno dove ammarano i SRB?

Non penso sai…tutto sommato è comunque al largo della Florida ma così lontano da spostarsi di un paio di fusi orari…


#14

vedi se possono interessarti queste foto

http://mix.msfc.nasa.gov/IMAGES/MEDIUM/8330237.jpg
http://mix.msfc.nasa.gov/IMAGES/MEDIUM/8330449.jpg
http://mix.msfc.nasa.gov/IMAGES/MEDIUM/8330233.jpg
http://mix.msfc.nasa.gov/IMAGES/MEDIUM/8330229.jpg


#15

E` proprio quello che cercavo, grazie.

Paolo Amoroso


#16

Il Post sul materiale tecnico sugli SRBs di sivodave mi ha fatto tornare in mente questa tua vecchia richiesta.
Se già non lo conosci, scaricati questo video (.wmv - 9.9 Mb) e ammira dai 40 secondi in poi…


#17

Lo sbuffo di fumo che si vede alla fine, visibile anche nei filmati delle telecamere poste sugli SRB stessi, a cosa e’ dovuto?
Perche’ si distacca la parte finale prima dell’ingresso in acqua?


#18

Lo sbuffo di fumo è dovuto proprio al “Nozzle Severance System” che, tramite un sistema pirotecnico, ha il compito di separare la sezione finale dell’ugello degli SRBs per evitare, al momento dell’impatto con l’acqua, stress eccessivo e danni irreparabili alla parte mobile (orientabile) dello scarico.
Sinceramente pensavo che l’intero ugello non venisse riutilizzato, ma evidentemente non è così, oppure questa precauzione viene presa per proteggere da sollecitazioni eccessive l’ultimo segmento del booster.


#19

Fabio Zarantonello ha scritto:

Se già non lo conosci, scaricati questo video (.wmv - 9.9 Mb) e ammira dai 40 secondi in poi...

bellissimo video…penso che è la prima volta che vedo ripreso dall’esterno la separazione del drag chute e la separazione dell’estremità dell’ugello…grazie mille…


#20

Quoto!
Ricordo che gli SRB della missione STS120, arrivarano al KSC dopo circa 2 giorni dal lancio!
Noi del tour 2007, siamo stati così fortunati da vedere il momento in cui venivano issati a terra! :smiley:/