Galileo 7 & 8 Soyuz launch overview


#1

Un video ESA sul lancio dei satelliti Galileo 7 e 8 (notate il photobombing di quel tizio al minuto 1:54):


#2

Certa gente si fa sempre riconoscere, sopratutto all’estero! :point_up:
Scherzi a parte, scalda il cuore vedere un amico esattamente dove dovrebbe essere, e facendo quello che gli piace! :smile:


#3

Concordo con Giulione.
È un vero piacere


#4

Qui scatta un po’ di invidia…


#5

…un sacchi d’invidia!
Bravooo :clap:


#6

Bravo il nostro admin olografico di emergenza con i suoi tre braccialetti! :slight_smile:


#7

Complimenti! :clap: :star_struck:


#8

Bravo Michael! Ma i tre, anzi due, braccialetti…?


#9

Uno smartwatch e due fitness band.


#10

Micheal al prossimo giro possiamo andare oltre la hall? :wink:


#11

Dai, ruffiani, vi porto due Flight Director di Columbus su AstronautiCAST, uno scrive qui tutti i giorni (e non mi sembra che venga ruffianato abbastanza) e siete invidiosi di me?

No :frowning: Purtroppo non funziona come Columbus :frowning:
Per quanto la ragione non sia, come comunemente ritenuto, che Galileo abbia una natura “militare”, la sicurezza è comunque molto più elevata.

Per la curiosità dei 3 braccialetti, è presto detto.
Uno, come ha detto Paolo, è uno smartwatch. I due fitness band sono la mia “telemetria” :wink: (non sono un fanatico di fitness. Sono un sedentario ingegnere con il mal di schiena lombare da posizione seduta. Ma mi piacciono i grafici, i database e i file excel. Si chiama “quantified self”, è una moda nerd. Che ci posso fare?) . Il motivo per cui ne ho due è perché ne ho avuto uno per un anno, poi ne ho visto uno economico e wireless e ho voluto provarlo. Mi è piaciuto, ma prima di usarlo come “prime” gli ho fatto un mese di “commissioning” in cui ho indossato entrambi e registrato dati con entrambi. Alla fine del mese ho fatto una velocissima analisi comparativa, ho visto che i due valori, per quanto non identici, erano simili a livello di ordine di grandezza e ho “decommissioned” quello vecchio. In questo momento ne indosso uno (più lo smartwatch).
Se avessi un euro per ogni persona che me l’ha chiesto sarei…boh, sarei intorno ai 20 euro.

…mi verrebbe da dire “ma di tutto quel video la curiosità più grande è per il mio braccio?” ma visto che non potrei (principalmente perchè non SAPREI :wink: ) rispondere alle domande su Galileo, meglio così :wink:

In quel video, comunque, ero forse al mio quinto giorno in Galileo.