Gli USA acquisteranno immagini dei satelliti Cosmo-Skymed


#1

E’ stato firmato a Denver, in Colorado, un contratto relativo alla fornitura di immagini satellitari alla National Geospatial-Intelligence Agency (NGA) da parte di un team formato dalla Americana Lockheed Martin e dalla e-GEOS, società appartenente all’80% alla Telespazio e al 20% all’ASI.

Le immagini oggetto del contratto saranno acquiste dai satelliti della costellazione Cosmo-Skymed.
La durata del contratto sarà di cinque anni, per un valore che potrebbe raggiungere gli 85 milioni di dollari.

La NGA è una agenzia governativa USA che utilizzerà le immagini prevalentemente per fini militari.

La costellazione Cosmo-Skymed è attualmente composta da tre satelliti, con il quarto ed ultimo che verrà lanciato quest’anno da un Delta-2 dalla Vandenberg Air Force Base.

I dirigenti dei gruppi Italiani interessati esprimendo la loro soddisfazione hanno sottolineato l’importanza dell’accordo, rimarcando il riconoscimento da parte degli enti governativi USA della capacità operativa dei satelliti del sistema.

Fonte: Dedalonews


#2

Bella notizia anche se trovo strano che gli americani abbiano bisogno di attingere ad fonte straniera per i dati che gli occorrono.
Forse vogliono assicurarsi una ridondanza.


#3

Non credo esista nessun sistema al mondo paragonabile a Cosmo Skymed.


#4

Il DOF avrà pure molti satelliti spia con grandi capacità, ma attualmente la costellazione COSMO-Skymed è lo stato dell’arte