Il futuro proposto da NASA passa per l’orbita cislunare


#41

My 2 cents sulla protezione dalle radiazioni. Ovviamente il viaggio di traferimento Terra-Luna non pone problemi rilevanti, l’ordine di grandezza è 100 volte più breve di un viaggio per Marte. Allo stesso modo, la missione può essere ben più breve, non c’è bisogno di aspettare la successiva opposizione. Anche l’invio sulla Luna di attrezzature di scavo e/o di schermature già fatte è decisamente più semplice che su Marte. Parlando di Marte, si era valutata una probabilità di contrarre tumori del 10% su una missione di due anni e mezzo, non accettabile. Ma qui potrebbero essere missioni di alcuni mesi. Quindi, perchè tutte queste domande/questioni/dubbi?

Le soluzioni proposte per la schermatura individuale mi paiono tutte ben poco fattibili, ma si vedrà.


#42

Un interessante articolo sull’argomento… per ora in inglese :wink:


#43

Interessante e timely, pubblicato giusto ieri :slight_smile: