Il mercato dei piccoli lanciatori


#1

Una bella analisi della redazione de ilPost sul mercato dei piccoli lanciatori.
Spesso ilPost pubblica articoli e analisi su tematiche spaziali grazie all’ottimo contributo del suo redattore Emanuele Menietti (anche se il pezzo qui presentato non è firmato da lui), superando spesso per accuratezza e tempestività le testate giornalistiche dove scrivono le grandi firme del passato.


#2

Parlando dei committenti a me vengono subito in mente le università/enti di ricerca “minori” e le aziende che vogliono testare hardware a costi contenuti.
Secondo voi chi altri potrebbe avere bisogno di questo tipo di vettori?

Una domanda: l’articolo parla di broker per gli slot vuoti nei lanci di maggiore entità. In questo caso l’integrazione dei payload secondari all’adattore è standard o comunque bisogna modificare a seconda dei casi?


#3

Si, hai ragione @marcozambi, spesso leggo con piacere gli articoli di spazio de IlPost (il mio quotidiano online preferito per accuratezza e serietà) che sono molto oltre la media italiana. Per https://twitter.com/emenietti spero possa diventare (se non lo è già in anonimo) un membro di FA!