Il nuovo trapano di Bezos - Blue Origin assume


#1

Qualche giorno fa è arrivata ai sottoscrittori l’ultima mail di Jeff Bezos. Questa volta non contiene nulla di particolarmente emozionante (se non per gli amanti del genere “officina”), solo la descrizione di uno strumento appositamente realizzato per la lavorazione dei motori BE-4. Eccone una traduzione veloce.

Costruire BE-4 non significa solo realizzare un motore, ma anche sviluppare gli strumenti personalizzati che servono per fabbricarlo. Uno di questi è una macchina di perforazione automatizzata a elettroerosione (EDM). La macchina EDM localizza con precisione e realizza più di 4.000 fori ben dimensionati nell’ugello e nella camera principale di combustione, fornendo l’ingresso ai canali di raffreddamento.


[sub]Mancano solo 1000 fori per finire il lavoro [foto e didascalia originali - NdT][/sub]

Per quanto ne sappiamo, questa particolare macchina EDM è l’unica nel suo genere in tutto il mondo. Ha 11 assi di movimento che consentono di praticare i fori in posizione precise, con un errore di pochi millesimi di pollice. La sua struttura a doppia testa permette di ridurre il tempo per realizzare i fori, che vegono praticati con elettrodi multicanale di ottone. Attraverso l’elettrodo può essere pompata acqua per velocizzare il ciclo di foratura. L’impiego dell’acqua aiuta anche pulire il foro, rimuovendo i residui di polvere generati dal processo. Ciò elimina le preoccupazioni per le ostruzioni dei canali di raffreddamento, che possono verificarsi facilmente con metodi di perforazione convenzionali. Un paio di soste automatizzate per il cambio degli elettrodi permettono all’EDM di funzionare continuativamente per lunghi periodi di tempo ad una velocità media di un foro ogni 90 secondi.

Costruire e rendere operativi strumenti personalizzati di questa portata costituisce un investimento notevole, ma critico per lo sviluppo del motore che nel futuro lancerà l’America nello spazio.

Secondo me è un buon investimento.

Gradatim Ferociter!

Jeff Bezos

PS: Blue Origin sta assumendo. Andate alla nostra pagina Opportunità di lavoro per inviare le domande.


#2

EDM “per aria”? 11 assi? son rimasto indietro :frowning: congrats, Jeff


#3

Sì, anch’io ricordavo quelle che lavoravano “in vasca”. Pensavo che i fori per il raffreddamento venissero fatti con i laser.


#4

Figata, speriamo facciano un video … :wink:


#5

purtroppo solo US citizen senza vincoli ITAR. Peccato per noi europeidotati.