L+22: Terra chiama spazio

https://www.astronautinews.it/2014/12/16/l22-terra-chiama-spazio/

LOL, noto che anche Samantha si è stupita di quanto erano tecniche certe domande :stuck_out_tongue_winking_eye:

E sentirete le nostre sulla botanica :wink:

Ed ecco le risposte di Samantha ricevute da un radioamatore
http://youtu.be/PCwdCHpm-SM

Ok Adesso dimostro tutta la mia ignoranza… Ma quindi le chiamate all’iss sono su una frequenza e le risposte su un altra? O.o
:flushed:

Verrete zittiti dai Top Secret dei militari

Si Isa, la trasmissione viene fatta su una frequenza. Ad esempio Luca, l’anno scorso quando chiamava i radioamatori, questi trasmettevano sui 145.200 MHz e lui rispondeva sui 145.800 MHz.
Di regola poi, per i contatti Ariss programmati, proprio per impedire che altri si intromettano nelle comunicazioni, le frequenze di trasmissione sono differenti e comunicate solo alla stazione che trasmette ed alla ISS che riceve… Mentre quelle di ricezione sono sempre le stesse, 145.800, appunto.

Spero di essere stato chiaro.

Cieli sereni!

Quindi sulla radio devi settare 2 “canali” prestabiliti, uno per sentire ed uno per parlare, se vuoi contattare qualcuno… Troppo complicato anche solo da pensare per me :wink:
Ma meglio così :wink:

In verità la radio permette già questa funzione, automaticamente quando premi il PTT, push to talk, trasmetti con una freq. al rilascio del PTT ascolti nell’altra!

Si, però alla radio gli devi dire le due frequenze no?
E’ che ho trovato buffo l’ascolto “monodirezionale” postato, immaginavo che si potesse ascoltare entrambi gli estremi
Per sentire entrambi, scuola + ISS servivano due radio?
Immagino che se due operatori provano a parlare sulla stessa frequenza interferiscano fra loro, quindi non era un problema ascoltare Sam che usava la frequenza standard ma per parlarle bisognava sapere su quale freq stava ascoltando lei…
Ok la smetto qui che mi sono già persa e scusate se sono andata un pò off topic

Si le frequenze bisogna impostarle, sono conosciute e comunque quelle standard sono pubbliche.
http://www.issfanclub.com/frequencies

Allora… per motivi di distanza, ostacoli vari e di direzionalità della trasmissione da Terra verso la ISS, noi qui al nord (diciamo così) non potevamo sentire la trasmissione effettuata da scuola.
Però, si, se ti trovi abbastanza vicino alla stazione che trasmette e con due radio a portata di mano, avresti potuto comodamente sentire domande e risposte. Si può fare anche con una, ma si deve sempre cambiare canale per domanda e risposta… ed alla fine ci si incasina sempre! :smile:

Grazie Davide!!

Isa, mi sono fatto anche io la stessa esatta domanda ma non ho avuto tempo di scriverla e poi me ne sono dimenticato. Quindi grazie per averlo chiesto, e grazie a Davide per le risposte chiarissime :slight_smile: