Lanciato con successo il primo Epsilon

https://www.astronautinews.it/2013/09/14/lanciato-con-successo-il-primo-epsilon/

È un lanciatore della stessa classe di Vega?

Si, ha prestazioni leggermente inferiori ma è comunque della stessa classe. Si inserisce insieme appunto al Vega, al Minotaur, al Taurus, al Rokot Strela, al PSLV, al Kosmos e al Dnepr in questa affollata fetta di mercato.

ha una massa in SSO di meno di 500 kg contro la tonnellata e mezzo di Vega e, a quanto ne so, non e’ commercializzato. Quindi classe diversa dal Vega e tutt’altro “mercato”.

Per la LEO l’Epsilon ha una capacità di 1200kg contro i 1500kg del Vega… direi proprio stessa classe. Anche se non è commercializzato è comunque inserito in un mercato in cui è in grado, se non di attirare committenti, di sottrarre quote ai competitors sopra elencati… quindi è in quel mercato.

Riporto un articolo di Engadget in cui si pubblicizza il lancio:

http://www.engadget.com/2013/09/14/japans-epsilon-rocket-launches/

La cosa che mi ha colpito è il riferimento all’Intelligenza Artificiale a bordo (che poi viene spiegato non è stata prevista per questo lancio). In un articolo linkato all’interno del precedente:

http://www.engadget.com/2011/03/23/japans-space-agency-considers-using-rockets-with-artificial-int/

Non ho capito bene, e credo nemmeno Engadget, cosa si intenda fare… Probabilmente un sistema di monitoring avanzato sullo status del sistema lanciatore che sia in grado di rivelare guasti e cause ed eventualmente risolverli da solo (?). Per quanto riguarda la componentistica da ridurre in numero per permettere al lanciatore di raggiungere la rampa già quasi totalmente assemblato direi che ci siamo… (ma non lo si fa già?). Cito:

As JAXA scientist Yasuhiro Morita explains, as opposed to simply being "automatic" as rockets are today, an "artificially intelligent" rocket would be able to keep watch on its condition, determine the cause of any malfunction, and potentially even fix it itself. According to JAXA, that would not only make rocket launches more efficient, but more cost-effective as well given the reduced manpower needs. That's not the only new measure being explored to cut costs, though -- as Space.com reports, JAXA's new Epsilon launch vehicle is also being built using fewer, but more advanced components, which promises to let it be moved to the launch pad nearly fully assembled. It's currently set to launch sometime in 2013, although it's not yet clear how much it will actually be relying on AI if such a system is put in place.

:open_mouth: