Lancio misterioso da parte di SpaceX previsto per Aprile


#1

Sono apparsi sul sito della FCC delle nuove richieste di licenza per un lancio da SLC-40 e seguente atterraggio del primo stadio a 620 km di distanza che avverrà non prima del 24 aprile.
La stranezza sta nel fatto che il sito di atterraggio si trova non solo molto lontano, ma disposto per un lancio con inclinazione che si aggira tra i 54 e i 56 gradi.

L’inclinazione risulta compatibile solo con i satelliti GPS che io sappia, ma la SpaceX non dovrebbe lanciare più alcun satellite GPS III prima di Ottobre.

Qua sotto le due richieste.

0276-EX-ST-2019 LV comms
0279-EX-ST-2019 LV recovery

Idee?


#2

Parlando a vanvera:

Un test di rientro?

Avevano detto che non lanciavano piu’ il miniBFS, pero’ se devono mettere a punto un nuovo tipo di scudo termico o cose simili probabilmente il miglior modo di portare alla quota e velocita’ necessaria il materiale da testare, per SpaceX e’ utilizzare un primo stadio F9, visto che recuperandolo il costo industriale dell’operazione per loro potrebbe essere molto basso.
Per mettere a punto i modelli matematici i test sul campo sono essenziali, devono campionare un po’ di punti e vedere se i risultati sono in linea con il modello. Come sappiamo SpaceX sta lavorando a tecnologie di rientro abbastanza innovative e diverse dal consueto :wink:


#3

Abbiamo già la richiesta per il MaxQ abort test?
Mi ricordo che non è prevista la sopravvivenza del booster, ma non ricordo se si tratti di una stima o se venga effettivamente fatto saltare tramite FTS.

Se invece sappiamo già tutto del test in questione e non c’entra nulla… sorry, non ho avuto modo di documentarmi meglio. :slight_smile: