Messenger e i Vulcanoidi

Ho letto qualche tempo fa che si sperava che le foto della sonda Messenger avrebbero risolto il mistero dell’esistenza dei Vulcanoidi, cioè di quegli ipotetici asteroidi che si troverebbero tra Mercurio e il Sole. In passato alcuni astronomi dicevano di avere individuato durante un’eclisse un pianeta a cui hanno dato il nome di Vulcano (non quello di Star Trek, naturalmente), ma nessun altro ha confermato questa scoperta. In seguito alcuni astronomi hanno ipotizzato che al posto di un pianeta si troverebbero dei piccoli asteroidi. Tra le notizie che ho letto sulla missione della Messenger non ho trovato nulla a proposito dei Vulcanoidi, nè in positivo (sono stati trovati) nè in negativo (non ci sono). Qualcuno ha letto o sentito in proposito qualche notizia? Grazie dell’attenzione.

Provare una non esistenza è generalmente difficile.
Se fossero stati trovati indizi forti dell’esistenza di questi asteroidi (o di un pianeta, che possiamo però scartare perchè non se ne osservano gli effetti gravitazionali) ci sarebbero sicuramente pubblicazioni e notizie.

Se non hai sentito nulla, probabilmente non ci sono novità.

Questo è vero. I più ottimisti pensavano che ci sarebbe stata qualche foto in grado di rivelarne l’esistenza, ma non ho sentito alcuna notizia in proposito. E’ anche vero che MESSENGER avrebbe potuto scoprire solo asteroidi di diametro superiore a 15 Km, per quelli più piccoli nulla da fare (comunque un progresso rispetto a SOHO, che poteva scoprire asteroidi superiori a 60 Km) . Penso che in futuro l’incertezza sull’esistenza di questi oggetti verrà risolta, ma chissà quando avverrà.