Mosca, Luglio 2010, Incontro con l'equipaggio Apollo-Soyuz


#1

Ciao,

Per lavoro mi reco spesso in Russia e nel Luglio del 2010 mi è capitato per pura coincidenza di trovarmi al GUM.
Essendo un appassionato di orologi volevo visitare il negozio Omega e chi mi trovo?

Era guardacaso il 35mo anniversario dell’Apollo Soyuz e l’Omega, che sul MoonWatch ha costruito la sua fortuna (a cui io nel mio piccolo ho contribuito con la spesa più folle della mia vita), aveva organizzato un esposizione fotografica e un incontro con i membri dell’equipaggio.

Avevo solo il mio E71 con la sua indecente fotocamera, ma comunque il momento è immortalato e lo condivido sotto.

Ho stretto la mano a Leonov, l’unico che sono riuscito ad avvicinare. Gli ho detto nel mio Russo approssimativo che era un grande onore incontrarlo e mi ha risposto qualcosa che naturalmente non ho capito, ma con un sorriso entusiasmante. E’ una persona simpaticissima (è molto basso di statura).
Poi sono scomparsi tutti dentro una sala ricevimenti ben vigilata.
R.I.P. Deke Slayton.

Renato



#2

Wow!! Che esperienza!! :scream:
Grazie per averla condivisa con noi!! :ok:


#3

Un vero colpo di fortuna. Leonov! Acciderpoli!
Chissà se qualche fesso gli ha chiesto com’è stato il volo lunare con Apollo 20…


#4

Bello!


#5

Che (|) :stuck_out_tongue_winking_eye:
Grazie per le foto


#6

Sarà indecente, ma a me sembra che tu abbia fatto delle foto meravigliose. E poi tanto indecente non è, se vedessi cosa “crea” :face_vomiting: il mio Samsung …

Concordo e quoto! :smiley: (nonché invidio profondamente :flushed: )


#7

Cioè, tu ti trovi a Mosca e decidi di andare al negozio Omega, e per puro caso quello è il 35esimo anniversario e per puro caso proprio all’ora in cui tu sei lì ci sono anche gli astronauti che però poco dopo sono scomparsi dentro una sala ricevimenti ben vigilata?
Hai mai pensato di giocare al superenalotto?


#8

Se la vuoi sapere davvero tutta, dovevo andare da tutt’altra parte per incontrare delle persone, ma erano rimaste imbottigliate nel traffico dall’aeroporto e nell’attesa ho deciso di andare al GUM. Ho anche sbagliato stazione della metropolitana uscendo alla Lubjanka invece che Okotny Riad e mi sono fatto 15 minuti a piedi.

Quando è destino è destino. Sono sicuro che se avessi voluto organizzare la cosa non ci sarei mai riuscito.


#9

Credo che dopo tutta questa serie incredibile di coincidenze la fortuna per il SuperEnalotto si sia esaurita … :smiley:
Ancora invidia, tanta invidia :rage:


#10

Certo che Vance Brand con quei capelli non si può vedere!
Stafford è invecchiatissimo,Kubasov invece gli anni se li porta bene.
Ma il migliore è Leonov…pare una versione magra di Nikita Krusciov.


#11

Che esperienza! Una fortuna MOSTRUOSA!

Quanto, quanto ti invidio!

Grazie per questo topic!


#12

Leonov!!
sono senza parole

grazie x aver condiviso la tua meravigliosa esperienza!